Binance blocca le scappatoie usate dalla Russia e mette in guarda su un grosso pericolo

L’ultima serie di norme è stata presentata dall’exchange Binance nell’ambito del decimo ciclo di sanzioni imposte dall’Unione Europea alla Russia.

A causa delle limitazioni causate dal conflitto in Ucraina, il principale exchange di criptovalute, Binance, ha ora eliminato alcune scappatoie per i clienti in Russia che riuscivano ugualmente scambiare altre valute fiat per criptovalute.

binance russia
Adobe Stock

Le azioni restrittive intraprese dall’Unione Europea contro la Russia nell’ambito dell’ultima serie di norme hanno avuto un impatto sugli ultimi aggiustamenti. Il 25 febbraio 2023 è entrato in vigore il nono ciclo di sanzioni imposte dall’UE alla nazione.

Le modifiche più recenti non solo presentano ulteriori difficoltà per i cittadini russi e per i residenti locali, ma hanno anche il potenziale per esacerbare i problemi di liquidità già tesi nel mercato delle criptovalute.

Le limitazioni di Binance alla Russia

Oltre ai precedenti limiti alle operazioni di trading degli utenti russi, la borsa delle criptovalute ha ora imposto ulteriori restrizioni. In risposta alle sanzioni europee in corso, Binance ha limitato l’attività di trading degli utenti della nazione nell’aprile 2022. Gli account russi con asset di criptovalute di valore superiore a 10.000 euro sono stati soggetti a limitazioni di trading e di deposito. Per questo gruppo di utenti è stata resa disponibile solo la funzione di prelievo.

Le limitazioni più recenti impediscono agli utenti russi di utilizzare la piattaforma P2P per acquistare e scambiare dollari ed euro americani. Inoltre, gli utenti situati nei Paesi dell’UE non potranno utilizzare il sito per effettuare transazioni in rubli russi. Tuttavia, i rapporti indicano che gli utenti avranno accesso ad altre valute fiat per le transazioni. I russi scommettevano sulle transazioni basate sulle criptovalute, dato che le sanzioni rendevano più difficile operare, anche se le transazioni in bitcoin hanno svolto un ruolo importante nel mobilitare le donazioni per l’Ucraina alla luce della guerra.

Binance aggiunge Stacks, Conflux e TerraClassicUSD con un crescente hype

Binance ha implementato le coppie di trading Conflux, Stacks e TerraClassicUSD in un contesto di crescente interesse per il mercato.

In risposta alla crescente domanda di queste criptovalute, il più grande exchange di criptovalute al mondo, Binance, ha rivelato giovedì di aver creato coppie di trading per Conflux, Stacks e TerraClassicUSD.

Il 9 marzo Binance ha annunciato che avrebbe iniziato a negoziare nuove coppie di Conflux (CFX), Stacks (STX) e TerraClassicUSD (USTC). CFX/TRY, KEY/USDT, STX/TRY e USTC/USDT sono i partner commerciali. Il 10 marzo le contrattazioni per queste coppie inizieranno alle 8:00 UTC. La lira turca, o TRY, è denaro e non rappresenta alcun asset digitale.

Binance introduce le coppie di trading TerraClassicUSD, Stacks e Conflux

A seguito dell’intensa domanda di blockchain e token legati alla Cina, Conflux ha visto un’impennata negli scambi. La blockchain Conflux utilizza il meccanismo di consenso Tree-Graph per un maggiore throughput e scalabilità ed è l’unica in Cina a rispettare i requisiti normativi.

Nelle ultime settimane, il prezzo del token CFX è aumentato di quasi il 700%. Raggiungendo un picco di 0,3595 dollari. Ora CFX è scambiato a 0,19 dollari, con un calo del 7% rispetto alle 24 ore precedenti.

Insieme al fermento per gli Ordinals NFT, che possono essere memorizzati sulla blockchain di Bitcoin, anche Stacks hanno guadagnato importanza. DeFi, NFT e altre applicazioni decentralizzate (dApp) sono rese possibili dalla blockchain Stacks.

L’entusiasmo ha fatto sì che il prezzo di STX rubato salisse bruscamente nelle ultime settimane, aiutando le società di mining di criptovalute a guadagnare un po’ di profitti. Il prezzo di STX è ora di 0,6229 dollari, in calo del 4% rispetto al giorno precedente.

Curiosamente, la comunità di Terra Luna Classic ha notato che Binance offre le coppie di trading USTC/USDT. USTC aveva una strategia superiore, secondo il CEO di Binance CZ, ma il piano è stato realizzato male. La dichiarazione è stata fatta quando i funzionari statunitensi hanno bloccato la produzione di Binance USD (BUSD) emessi da Paxos.

Impostazioni privacy