Lo strumento Picture Mixer, secondo Lambda Labs, è progettato per consentire agli utenti di creare nuova grafica combinando e abbinando foto esistenti.

Lambda Labs ha rilasciato un nuovo mixer di immagini AI con la capacità di combinare fino a cinque fotografie.

intelligenza artificiale ai
Adobe Stock

Il modello Stable Diffusion Image Variations, che è migliorato per accettare numerosi incorporamenti di immagini CLIP, funge da base per il mixer di immagini. Lo strumento “Image Mixer” è progettato per consentire agli utenti di combinare e riorganizzare le foto esistenti per crearne di nuove.

Le immagini ad alta risoluzione sono prodotte tramite un nuovo mixer di immagini.
Rispetto agli strumenti di mixaggio delle immagini esistenti sul mercato, questo nuovo mixer di immagini offre molta più flessibilità e personalizzazione. Variando la potenza di ogni singola immagine, gli utenti possono creare mix unici che sono intriganti e adatti alle proprie esigenze. Il mixer può creare foto con una risoluzione maggiore rispetto alla maggior parte degli altri programmi. È ideale anche per l’utilizzo in situazioni professionali.

Gli utenti possono inviare immagini dagli URL utilizzando Lambda Labs.

Image Mixer può essere utilizzato per creare grafica “originale” o semplicemente copie aggiornate di immagini già esistenti, afferma Lambda Labs. L’utente può scegliere se caricare o scaricare le fotografie da un URL.

Durante l’addestramento, gli incorporamenti di immagini CLIP sono calcolati per un massimo di cinque ritagli selezionati casualmente dalle immagini di addestramento. Il condizionamento del modello è stato quindi creato combinando questi. Al momento dell’inferenza, gli incorporamenti di immagini da immagini diverse possono essere mescolati per generare idee e creazioni originali. Il codificatore di testo può essere utilizzato anche per aggiungere idee di testo.

Un sottoinsieme di LAION Improved Aesthetics è utilizzato per addestrare il modello utilizzando GPU 8xA100 su Lambda GPU Cloud a una risoluzione di 640640.

Tuttavia, il mixer di immagini è ancora agli inizi. In settori come la progettazione grafica, la pubblicità e persino la salute, ha molte promesse.