Whatsapp è un’app di messaggistica conosciuta e amata ormai in ogni angolo del mondo che si classifica al primo posto per utilizzo con il suo record assoluto di oltre due miliardi di utenti.

Gestire o partecipare ai gruppi di Whatsapp può essere a volte un’impresa difficoltosa e parecchio scomoda. Mille notifiche, utenti che aggiungono a gruppi spam e grandi problemi in fatto di privacy e sicurezza.

whatsapp gruppi
Adobe Stock

Con il nuovo aggiornamento di Whatsapp per il 2023 tuttavia, sarà possibile gestire tutti questi aspetti in modo semplice e sicuro. Andiamo subito a vedere quali cambiamenti i programmatori dell’app dal logo verde hanno messo in campo per gli utenti.

Gestire i limiti di Whatsapp

I nuovi limiti sono uno dei maggiori aggiornamenti di WhatsApp Messenger. Sì, WhatsApp ha alzato i limiti per le videochiamate di gruppo, la condivisione di file, i partecipanti al gruppo, gli intervalli di eliminazione dei messaggi, tra le altre cose. Ecco le nuove restrizioni:

Limite per le videochiamate di gruppo

Con un aggiornamento significativo, WhatsApp ora supporta 32 utenti in una singola conversazione video o chiamata di gruppo sia su iOS che su Android. In precedenza, solo 16 persone potevano partecipare a una videochiamata.

Limite sul trasferimento di file

Esistono altri messenger che consentono un limite di condivisione di file di 2 GB oltre a Telegram. Ora è possibile inviare un file da 2 GB direttamente tramite WhatsApp. È stato potenziato da WhatsApp da 100 MB a ben 2 GB. Tuttavia, è necessario trasmettere un file da 2 GB come documento se si desidera condividerne uno. Un film di 3 ore ora può essere condiviso immediatamente su WhatsApp con un amico.

Dimensione massima dei gruppi Whatsapp

Sì, WhatsApp, di proprietà di Meta, ha raddoppiato il numero di utenti che possono essere in un gruppo. 256 anni prima. Fino a 1.024 persone potranno unirsi al gruppo, secondo la società.

Periodo di tempo per la rimozione dei messaggi

Ora puoi annullare un messaggio WhatsApp entro due giorni e dodici ore dall’invio.

Una persona non può aggiungerti ai gruppi Whatsapp

In questi giorni, hai la possibilità di consentire o negare l’aggiunta di gruppi. Con la nuova funzione Privacy di gruppo, puoi facilmente impedire alle persone di aggiungerti a gruppi indesiderati, se lo desideri. Hai un certo controllo su chi ti aggiunge ai gruppi. Dovresti usare questo intrigante suggerimento di WhatsApp per bloccare lo spam. Ecco come configurarlo sul tuo smartphone.

Per gestire queste impostazioni, procedi come segue:

Su iPhone:

  • Nell’angolo in basso a destra, tocca il simbolo dell’ingranaggio.
  • Scegli Account, seguito da Impostazioni privacy.
  • Quando ti viene presentato un elenco di gruppi, fai clic su I miei contatti o I miei contatti, inclusa la persona che mi aggiunge a gruppi casuali.

Su Android:

  • Nell’angolo in alto a destra, tocca il simbolo del menu a tre punti, quindi seleziona Impostazioni.
  • Vai su Account > Privacy ora.
  • Seleziona I miei contatti o I miei contatti Ad eccezione della persona che ti sta aggiungendo a gruppi casuali toccando ancora una volta Gruppi.