Con il nuovo servizio Binance Custody, Binance intende consentire agli investitori istituzionali di mantenere la garanzia per le posizioni con leva finanziaria presso l’exchange di cirptovalute numero uno al mondo.

Il piano di Binance per incoraggiare gli investimenti istituzionali durante questo rally di mercato.

binance istituzionali
Adobe Stock

Il più grande exchange di criptovalute al mondo, Binance, intende consentire agli investitori istituzionali di mantenere garanzie per partecipazioni con leva finanziaria al di fuori dello scambio di criptovalute. Aiuterà Binance a riconquistare la fiducia degli investitori istituzionali nel mercato e nello scambio di criptovalute.

L’opzione di postare collaterale con Binance Custody sarà disponibile per gli investitori istituzionali. Secondo l’exchange, le partecipazioni in criptovaluta degli investitori sono protette da Binance Custody, una piattaforma di livello istituzionale per soluzioni di asset digitali.

Gli investitori istituzionali potranno tenere il collaterale fuori dall’exchange con Binance

Il fallimento dell’exchange di criptovalute FTX ha gravemente minato la fiducia degli investitori istituzionali. Attraverso il suo exchange di criptovalute FTX e la società commerciale Alameda Research, Sam Bankman Fried ha rubato denaro ai clienti, destabilizzando ulteriormente il mercato delle criptovalute e allontanando gli investitori.

Le offerte di Binance sviluppate appositamente per gli investitori istituzionali ne hanno risentito. Inoltre, nonostante il più recente aumento del mercato delle criptovalute, gli investitori istituzionali non sono tornati.

Gli investitori istituzionali potranno mantenere il collaterale per le posizioni con leva direttamente su Binance Custody grazie a Binance. I portafogli freddi vengono utilizzati per conservare le partecipazioni di criptovaluta. Gli utenti potranno accedere alle risorse quando le operazioni saranno concluse. Di conseguenza, offrirà ai clienti la possibilità di proteggere le proprie criptovalute in circostanze di mercato irregolari da hack e deflussi che hanno colpito gli exchange di criptovalute.

“I nostri clienti sono molto più consapevoli della gestione del rischio. I nostri consumatori ci dicono che mentre a loro piace fare trading su Binance, sentono la “pressione” del loro controllo interno del rischio. Devono cercare misure che li aiutino a diversificare i rischi in borsa se vogliono sviluppare ulteriormente le loro attività su Binance”. Queste le parole di Catherine Chen, responsabile VIP & Institutional di Binance.

Per ridurre i problemi di proprietà associati alle garanzie, gli exchange di criptovalute devono collaborare con custodi esterni. Inoltre, le leggi sulle criptovalute aiuteranno a riportare sul mercato gli investitori istituzionali e a introdurre soluzioni per proteggere altri investitori e imprese.

Potrebbero seguire ulteriori exchange di criptovalute?

Poiché Binance è il più grande exchange di criptovalute, sia gli exchange di criptovalute minori che gli investitori lo seguono. Altri exchange potrebbero imitare le mosse di Binance e aiutare ad attirare gli investitori istituzionali nel settore.

I dati oggi disponibili indicano che gli investitori istituzionali non hanno partecipato al recente rally di oltre il 20% del prezzo del bitcoin. Molti esperti prevedono che quest’anno il mercato delle criptovalute rimbalzerà e vedrà BTC di nuovo a quota $65.000 a causa di una serie di fattori. Inclusa la svolta della Fed. Tuttavia, senza il coinvolgimento degli investitori istituzionali, la ripresa potrebbe non reggere a lungo.