Apple ha presentato tre funzionalità di sicurezza questo mese: protezione avanzata dei dati, chiave di sicurezza e verifica della chiave di contatto iMessage dell’ID Apple.

Grazie alla versione più recente, iOS 16.2, Advanced Data Protection è ora accessibile su iPhone e altri dispositivi Apple. Per i dati di iCloud, questa è una fantastica funzionalità di sicurezza. Ecco una guida su come abilitare la protezione avanzata dei dati su iPad, iPhone e Mac.

apple sicurezza avanzata iphone ipad mac
Adobe Stock

Con il rilascio di iOS 16.3, la funzionalità del token di sicurezza sarà disponibile anche su iPhone. Inoltre, il terzo elemento di sicurezza potrebbe essere presto implementato. Tuttavia, per il momento, i clienti possono beneficiare della protezione avanzata dei dati per iCloud introdotta di recente.

Protezione avanzata dei dati: che cos’è

La crittografia end-to-end è offerta da Advanced Data Protection per i backup di iCloud e altre categorie di dati di iCloud. Sebbene iCloud disponga già di misure di sicurezza, la protezione avanzata dei dati alza il livello. In questo modo solo i dispositivi affidabili possono decrittografare i dati crittografati. I dati crittografati non potranno in alcun modo essere decifrati, neanche da Apple stessa, nemmeno in caso di furto di dati iCloud.

Per iCloud, la protezione avanzata dei dati di Apple offre il massimo livello di sicurezza. La crittografia end-to-end è ora disponibile per altri nove tipi di dati iCloud con la nuova opzione.

Attivazione della protezione avanzata dei dati di Apple

Con la versione più recente, la nuova funzione è accessibile su iPhone e iPad. Ma su entrambi gli smartphone è disabilitato per impostazione predefinita. È quindi necessario abilitare questa funzione per poterla utilizzare. È possibile attivare la protezione avanzata dei dati eseguendo le procedure che vedremo tra poco.

Come attivare la protezione avanzata dei dati su iPhone e iPad

Per accedere alle nuove impostazione di protezione dei data avanzata di Apple per il tuo iPhone o iPad, procedi come segue:

  • Assicurati di installare iOS 16.2 o iPadOS 16.2 sul tuo dispositivo.
  • Vai su Impostazioni sul tuo iPad o iPhone.
  • Il simbolo del tuo profilo sarà in alto; toccalo.
  • Apri iCloud.
  • La protezione avanzata dei dati si trova più in basso; toccalo per aprirlo.
  • Premi il pulsante “Attiva protezione dati avanzata”.
  • Per configurare la nuova funzione, attenersi alle istruzioni sullo schermo. Devi scegliere almeno una strategia di ripristino.

Questo è tutto. I tuoi backup e altri dati di iCloud sono ora più sicuri che mai.

Abilitare Protezione dati avanzata su un Mac

Puoi fare queste cose se hai un Mac e vuoi abilitare le nuove funzioni di protezione avanzata dei dati:

  • Installa macOS 13.1 sul tuo computer.
  • Ora è possibile accedere alle Impostazioni di sistema facendo clic sull’icona Apple.
  • Successivamente, seleziona l’opzione iCloud facendo clic sul tuo nome/profilo.
  • Apri Protezione avanzata dei dati facendo clic sulla relativa opzione.
  • È necessario fare clic su “Attiva protezione dati avanzata”.
  • Ora imposta la tecnica di recupero aderendo alle indicazioni sullo schermo.

Come disabilitare la protezione avanzata dei dati di iCloud

Questa funzione può essere facilmente disattivata o disabilitata a propria discrezione. Il dispositivo caricherà le chiavi di crittografia dopo che è stato spento, restituendo i dati di iCloud alla normale protezione dei dati.

Procedi in questo modo:

  • Sul tuo dispositivo (iPhone, iPad o Mac), seleziona iCloud > Protezione avanzata dei dati.
  • Se la funzione è inizialmente attivata, puoi anche trovare il pulsante per disattivarla lì.
  • Poiché hai già abilitato l’opzione utilizzando le stesse impostazioni, avrai già familiarità con l’interfaccia, rendendola relativamente semplice.

Recuperare i dati iCloud crittografati

Dovrai ripristinare i tuoi dati iCloud crittografati se qualcosa va storto. Con la nuova funzionalità, Apple non può accedere alle tue chiavi di ripristino. Solo l’utente configurato quando si abilita la protezione dei dati ha accesso alla chiave di ripristino. Gli utenti hanno tre alternative per il recupero.

  • Password o passcode del dispositivo: il tuo passcode di ripristino del dispositivo Apple
  • Contatto: un amico affidabile o un dispositivo Apple di un familiare
  • Chiave di ripristino del codice segreto di 28 caratteri

Ora sai tutto quello che c’è da sapere sulla protezione avanzata dei dati e su come attivarla. Spero che troverai utili queste informazioni e che le passerai ai tuoi amici che utilizzano i prodotti Apple. Fateci sapere nell’area commenti se avete domande.