Il token Terra Classic (LUNC) sarà compatibile con la nuova Interchain Station, secondo un recente annuncio del principale sviluppatore di TerraForm Labs.

A seguito delle informazioni secondo cui si verificherà uno sviluppo significativo sulla rete, il prezzo di Terra Classic (LUNC) è aumentato di quasi il 3% in pochi minuti.

terra classic lunc
Adobe Stock

Ciò segue la precedente affermazione di Jared secondo cui la rete Terra Classic trarrà notevoli vantaggi dalla nuova “svolta nelle integrazioni a catena”, che recentemente ha funzionato come contatto tra TFL e la comunità LUNC.

Integrazione di LUNC nella stazione Interchain

Il commento di Jared sul debutto del nuovo station wallet ha suscitato un intenso interesse nella comunità perché la nuova integrazione era stata un aggiornamento molto atteso per il rilancio della vacillante blockchain. Il debutto era stato posticipato al 12 gennaio a seguito di questo sviluppo, secondo lo sviluppatore capo.

Secondo una citazione di Jared:

per il quartiere LUNC. Continua a controllare; il ritardo si riferisce a un aggiornamento tanto atteso.

Dopo il lancio, sono state segnalate altre integrazioni in corso nel repository del portafoglio, comprese quelle con Osmosis, Juno, SEI, Carbon e un’altra “catena bonus” che sarebbe stata rilasciata entro questa settimana. Jared ha inoltre indicato che le integrazioni della catena avverranno gradualmente e che la capacità interchain sarà resa accessibile entro le prossime 48 ore.

Burn dei token di Terra Classic (LUNC).

I tweet di Jared arrivano in un momento in cui la catena classica si è trovata ripetutamente di fronte a segnalazioni di conflitti interni tra gruppi di sviluppatori, ovvero Terra Rebels e il massiccio processo di non delega portato avanti dagli exchange; uno di questi casi è la recente non delegazione di 48 miliardi di LUNC da parte dell’exchange di criptovalute KuCoin.

La comunità di Terra Classic ha bruciato attivamente i gettoni extra che sono in circolazione, d’altra parte. L’iniziativa e i validatori della blockchain mirano a bruciare miliardi di token Terra Classic (LUNC) entro il 2023. Ad oggi, la comunità ha puntato insieme 850 miliardi di token LUNC e bruciato quasi 37,30 milioni della moneta alternativa.

Terra Classic (LUNC) è ora scambiato a $ 0,000167, così come stanno le cose. In contrasto con l’enorme guadagno del 10,2% rispetto alla settimana precedente, per quanto riguarda il tracker del mercato delle criptovalute Coinmarketcap, ciò implica un aumento del 3,1% nel corso della giornata.