cIn risposta alle mozioni reciproche per sigillare determinati documenti nel contesto del giudizio sommario, Ripple e la SEC hanno depositato ciascuna la propria risposta.

Ci sono importanti aggiornamenti circa la causa XRP La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti e gli imputati Ripple.

sec ripple causa
Adobe Stock

Questi ultimi hanno presentato risposte in opposizione alle mozioni dell’altro per sigillare determinati documenti. Tali istanze sono presentate in relazione alle istanze incidentali di giudizio sommario formulate dalle parti. Tuttavia, il deposito più recente di entrambe le parti contiene ancora una volta i documenti contestati del discorso di Hinman.

La SEC è contraria alla sigillatura dei documenti di Hinman nella causa contro Ripple (XRP)

Secondo il documento del tribunale, la SEC si è opposta solo in parte alla richiesta di Ripple di sigillare alcune parti del fascicolo. Ha affermato che gli imputati vogliono sigillare interamente oltre 900 documenti.

Gli imputati sostengono che le redazioni sono in qualche modo ragionevoli per proteggere la privacy di terze persone, ha proseguito la commissione. Sebbene affermi che contiene dati aziendali privati.

Molte delle revisioni suggerite, secondo la SEC, sono troppo estese per evitare la presunzione di pubblico accesso. Il watchdog degli Stati Uniti ha citato una recente ordinanza del tribunale secondo la quale la presunzione di pubblico accesso è maggiore quando i materiali sono rilevanti per la sentenza di un tribunale.

Circa 11 diversi tipi di documenti vengono sigillati da Ripple e dagli imputati. La SEC chiederà al tribunale di mantenere aperte le restanti cinque categorie anche se non si oppone al sigillo delle restanti sei categorie.

I querelanti criticano la SEC per aver continuato a trattenere i documenti Hinman
Secondo un documento del tribunale depositato da Ripple, la commissione ha costantemente tenuto segreti al pubblico i nomi e le identità dei testimoni sulla cui testimonianza la SEC intende fare affidamento. Il discorso del giugno 2018 dell’ex direttore delle finanze della SEC William Hinman è attualmente in fase di tentativo da parte della SEC di essere nascosto al pubblico.

Parti del materiale del discorso di Hinman sono citate dagli imputati nel caso XRP per argomentare a favore della loro mossa per un giudizio sommario. La mossa della SEC di far sigillare quei documenti dovrebbe essere respinta. Questo perché il tribunale ritiene che siano pertinenti e utilizzati nelle domande di giudizio sommario.