I prezzi di Bitcoin ed Ethereum aumentano in modo significativo poiché le ripercussioni macroeconomiche sul settore delle criptovalute sembrano mostrarsi meno negative dell’ultimo periodo. Ma attenzione ai facili entusiasmi.

Oggi, Lunedì 9 gennaio, il mercato delle criptovalute ha avuto un considerevole slancio al rialzo, aiutando la settimana a iniziare bene sui mercati.

mercati bitcoin ethereum
Adobe Stock

Un aumento del 100% del volume degli scambi ha aiutato la valutazione del mercato globale delle criptovalute a salire di oltre il 3%. Nonostante le aspettative di una ripresa nelle prossime settimane, Bitcoin ed Ethereum alla fine sono aumentati di quasi $ 17.000 e $ 1.300. Ecco le principali cause alla base della ripresa del mercato delle criptovalute.

Il mercato delle criptovalute ha davvero iniziato un nuovo rally?

Un rallentamento della crescita dei salari e un calo dell’attività nel settore dei servizi negli Stati Uniti, che indicano che la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse in modo meno aggressivo, sono i principali motori del boom del mercato delle criptovalute.

Inoltre, nonostante una settimana recente significativa, i valori di Bitcoin ed Ethereum hanno continuato a essere scambiati saldamente al di sopra dei principali livelli di supporto. Dopo la pubblicazione dei verbali del FOMC, anche il prezzo delle criptovalute ha iniziato a salire.

Numerosi indicatori macroeconomici segnalano un rallentamento dell’inflazione e una ripresa dell’economia mondiale. Il sentimento degli investitori è stato sostenuto dalla riapertura dei suoi confini internazionali da parte della Cina e dalle iniziative intraprese da altre banche centrali per ridurre l’inflazione. Di conseguenza, le aperture odierne del mercato azionario in Asia e in Europa sono positive.

Inoltre, nelle ultime 24 ore, l’indice del dollaro statunitense (DXY) è sceso a 103,43, il che ha spinto il prezzo del Bitcoin a superare i 17.000 dollari. Tuttavia, a causa di numerosi turnaround verificatisi questa settimana, è possibile anticipare la volatilità.

Aumentando la proprietà di GBTC e di altre società di criptovaluta nei loro fondi, i colossi del settore finanziario BlackRock e Morgan Stanley stanno indirettamente facendo salire il prezzo di Bitcoin.

Previsioni dei prezzi per Bitcoin ed Ethereum dagli analisti cripto

A $ 17.210, il prezzo di un bitcoin è aumentato di quasi il 2% nelle ultime 24 ore. Il prezzo di Ethereum è aumentato di quasi il 4% nell’ultimo giorno e attualmente è scambiato a $ 1.308.

Michael van de Poppe e altri analisti di criptovaluta hanno già notato che i prezzi di Bitcoin ed Ethereum possono aumentare prima della prossima decisione di aumento del tasso del FOMC del 1° febbraio. Si prevede che le altcoin seguiranno la ripresa delle principali criptovalute. Tuttavia, il mese successivo può assistere a un calo.

CredibleCrypto, un analista di criptovalute, prevede che il prezzo di ETH scenderà sotto i 1.080 dollari. Le balene anticipano l’accumulo di Ethereum al di sotto dei 1.100 dollari, anche se 1.170 dollari è il livello ottimale per acquistare Ethereum a lungo termine. Ha aggiunto, tuttavia, che il prezzo di ETH potrebbe non rimanere al di sotto di $ 1.170 e a breve aumenterà.