A causa della situazione FTX, gli analisti di Cowen hanno declassato le azioni dell’exchange di criptovalute Coinbase (COIN) e abbassato il loro obiettivo di prezzo.

Dopo la devastante crisi scatenata dal crollo dell’exchange di criptovalute FTX, Coinbase è stato declassato a causa di un maggiore controllo degli analisti.

coinbase
Adobe Stock

Giovedì gli analisti della società di servizi finanziari Cowen hanno declassato l’exchange di criptovalute Coinbase. Dopo la scomparsa di FTX e il calo generale dei volumi di scambio nel mercato delle criptovalute, le società di criptovaluta sono sottoposte a un controllo più che mai. Il prezzo di COIN è diminuito del 6% durante le negoziazioni pre-mercato e attualmente è scambiato vicino alla soglia dei 35 dollari.

Cowen declassa le stock di Coinbase (COIN)

Nonostante le speranze degli investitori per una ripresa nel mercato delle criptovalute, Cowen declassa le azioni Coinbase (COIN) da “Outperform” a “Market Perform”.

Il fallimento dell’exchange FTX di Sam Bankman Fried, secondo l’opinione degli analisti di Cowen Stephen Glagola e George Kuhle, ha intensificato il controllo da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) e della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti.

Gli effetti del declassamento

Dato il contesto macroeconomico e i rischi di contagio del fallimento dell’exchange di criptovalute FTX sul prezzo delle criptovalute, “rimane una visibilità minima su una stabilizzazione o un ritorno dei volumi di trading al dettaglio nel 2023”. I volumi degli scambi mensili di COIN sono in costante calo ogni mese da novembre 2021.

Gli analisti hanno rivisto il loro obiettivo di prezzo COIN da $ 75 a $ 36. Da $ 232 di un anno fa a $ 37,70 alla chiusura di mercoledì, i prezzi delle azioni Coinbase sono diminuiti di quasi l’84% nel 2022. Il prezzo di COIN è di $ 35,12 al momento della scrittura, in calo del 6% durante gli scambi pre-mercato.

Inoltre, declassando Coinbase a “underperform” a dicembre, Mizhuo ha avvertito che il titolo COIN potrebbe diminuire del 30%. Le principali cause del downgrade sono state il calo delle entrate causato dal continuo calo dei prezzi delle criptovalute e dal problema FTX.

Il mercato delle criptovalute può sopravvivere alle nuove critiche?

Il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York ha anche imposto una sanzione di 50 milioni di dollari contro l’exchange di criptovalute Coinbase per aver consentito agli utenti di aprire conti senza sottoporsi a controlli in background. L’exchange spenderà anche altri 50 milioni di dollari per migliorare il suo programma di conformità.

Gli esperti sono ancora ottimisti sulla rinascita del mercato delle criptovalute nel 2023. Cathie Wood, CEO di Ark Invest, ha investito in azioni Coinbase perché pensa che le cose cambieranno nel 2023. Wood ha aggiunto che il prezzo di Bitcoin raggiungerà $ 1 milione entro il 2030.