Dopo la pubblicazione dei verbali del FOMC, il prezzo di Bitcoin ed Ethereum è rimasto insolitamente stabile. Gli analisti prevedono uno slancio positivo prima della successiva riunione del FOMC.

Raccogliamo oggi i punti salienti dei verbali del FOMC, Bull Run in arrivo in Bitcoin ed Ethereum?

fomc fed ethereum bitcoin
Adobe Stock

Dopo la pubblicazione dei verbali del FOMC, la ripresa del mercato delle criptovalute che si era vista nei primi giorni del 2023 si è attenuata. Nelle ultime 24 ore, il volume complessivo del mercato delle criptovalute è diminuito del 2,08%. I valori di Bitcoin ed Ethereum continuano a oscillare rispettivamente intorno a $ 16,8K e $ 1,250.

Il moderato aumento dei tassi di interesse che la Federal Reserve fa nei prossimi mesi per controllare l’inflazione avrà un effetto sulla prevista corsa al rialzo di Bitcoin ed Ethereum nel 2023?

Punti salienti dei verbali del FOMC

I punti salienti dei verbali della riunione del FOMC di dicembre della Federal Reserve, pubblicati il ​​4 gennaio, forniscono un quadro intrigante del mercato delle criptovalute nel 2023.

  • Dopo quattro aumenti consecutivi del tasso di 75 punti base, la decisione di ridurre l’aumento a 50 punti base non indica un’inflazione lenta.
  • Con la promessa del FOMC di “continuare a prendere decisioni riunione dopo riunione” e riportare l’inflazione all’obiettivo del 2% nel 2023, c’è un forte impegno a continuare ad alzare i tassi.
  • Entro la fine dell’anno, il tasso di disoccupazione dovrebbe salire al 4,6% a causa della politica monetaria restrittiva e gli sforzi per abbassare i prezzi continueranno.
  • Lo staff della Fed sconsiglia di aumentare ulteriormente i tassi di interesse se una recessione è possibile nel 2023.
  • La Fed lancia un monito ai mercati finanziari a non sottovalutare gli sforzi della banca centrale per ridurre l’inflazione al fine di ripristinare la stabilità dei prezzi.
  • Secondo il CME FedWatch Tool, un aumento del tasso di 25 punti base ha una probabilità del 64,2% a febbraio e un aumento di 50 punti base è del 35,8%. Dopo la pubblicazione dei verbali del FOMC, è aumentata la probabilità di un aumento del tasso di 50 punti base.
  • Inoltre, giovedì, l’indice del dollaro USA (DXY) è rimasto sopra quota 104. La risposta mista del mercato ai verbali del FOMC ha portato a un leggero aumento dei futures legati agli indici di borsa.

Prezzo di Bitcoin ed Ethereum nel 2023

Le banche di Wall Street prevedono che la Fed cambierà rotta nel 2023 perché vuole continuare ad aumentare i tassi di interesse quest’anno. A metà del 2023, hanno affermato gli esperti, si assisterà a un cambiamento nei cicli di politica monetaria ed economica.

Il prezzo del bitcoin si aggira attualmente intorno ai $ 16.800, sopra la 50-EMA a $ 16.714. La compressione della banda di Bollinger farà sì che il prezzo di BTC mostri meno fluttuazioni. Il volume degli scambi è diminuito drasticamente dopo la pubblicazione dei verbali del FOMC. Di conseguenza, suggerisce che il prezzo continuerà a fluttuare all’interno del suo intervallo.

La situazione sui mercato di Bitcoin ed Ethereum dopo il FOMC

Secondo l’analista di criptovalute Michael van de Poppe, prima della prossima decisione di aumento del tasso del FOMC del 1° febbraio, Bitcoin dovrebbe superare i 17.000 dollari. Dopo la conferenza, però, il prezzo di BTC potrebbe correggere. L’intervallo per coloro che cercano long è di $ 16,5- $ 16,6K.

Il prezzo di Ethereum potrebbe anche salire più in alto prima che si corregga attorno alla riunione del FOMC. Con un volume di scambi basso e un prezzo di $ 1.252, Ethereum ora sta andando lateralmente.

La rinnovata attività delle balene su Ethereum è ciò che ha causato il più recente aumento del prezzo di ETH. Secondo Santiment, più di 600 transazioni ETH per un totale di oltre $ 100.000 si sono verificate sulla blockchain di Ethereum nelle 24 ore precedenti.

Prima d’ora, Michael van de Poppe ha consigliato agli investitori di acquistare Ethereum vicino a $ 1.170 poiché è un livello di supporto significativo per la criptovaluta.