Uno studio riporta che c’è solo un modo per fare soldi con le criptovalute: vediamo brevemente i passaggi più interessanti.

I media tradizionali oggi sembrano pronti a coprire il settore cripto con maggiore competenza. E così le principali istituzioni sono pronte ad accoglierli con crescente trasparenza. Ma come si fa ad essere davvero profittevoli in questo mercato?

investire criptovalute
Adobe Stock

Dopo il crollo di FTX, più exchange centralizzati si sono fatti avanti con un sistema di “prova delle riserve” in cui avrebbero pubblicato gli indirizzi contenenti i depositi dei clienti. Gli utenti oggi possono controllare le partecipazioni di molti importanti exchange.

L’unico modo per fare soldi con le criptovalute: leggi di più

Complessivamente, questi sforzi di trasparenza da parte di varie istituzioni – e il crescente clamore di un pubblico di investitori sempre più esigente – potrebbero persino raggiungere il livello di “regolamentazione” di cui molti ritengono che l’industria abbia un disperato bisogno.

Mentre l’anno volge al termine, è impossibile per molti investitori guardare indietro agli eventi del 2022 senza un senso di frustrazione. Alcuni dei membri più ambiziosi e schietti della community si sono rivelati truffatori. Di fronte a immensi venti contrari macroeconomici, uno dei mercati rialzisti più vigorosi della storia è crollato in modo devastante.

Tuttavia, esaminando più a fondo i dati on-chain, è facile trovare sacche significative di resilienza e vitalità. La DeFi si aggira intorno ai 40 miliardi di dollari di valore totale bloccato. Solo gli NFT su Ethereum hanno effettuato transazioni per 8,77 milioni di ETH (poco più di 10 miliardi di euro ai prezzi attuali) in volume quest’anno.

Contrariamente ai precedenti mercati ribassisti, rimane una solida base di utenti di criptovalute e un’ampia gamma di applicazioni in cui possono impegnarsi. Un ecosistema fiorente e decentralizzato che ha dimostrato di essere resistente anche a fallimenti storici e esplosioni da persino alcune delle entità centralizzate più grandi e influenti.

Questi utenti dispongono inoltre di strumenti e risorse per condurre senza precedenti rispetto ai precedenti cicli di mercato. L’utente medio di criptovalute che resiste al bear market è più informato che mai, e la qualità delle discussioni sui social media lo riflette.

È impossibile dire quanto durerà questo mercato ribassista. Tuttavia, i primi vincitori stanno già iniziando a emergere. Siamo pronti ad aiutarli a tagliare il rumore e identificare la futura direzione di questo folle settore.