In questo articolo parleremo delle recenti dichiarazioni in merito alla confessione di frode da parte di Ellison e Wang.

La SEC statunitense sostiene che Caroline Ellison e Gary Wang hanno partecipato attivamente alla frode degli investitori di FTX e si sono adoperati per il successo dello schema.

FTX sbf
Adobe Stock

Il cofondatore di FTX, Gary Wang, e l’ex CEO di Alameda Research, Caroline Ellison, si sono dichiarati colpevoli delle accuse di frode a loro carico in relazione al crac di FTX e Alameda.

FTX, adesso è caccia ai complici

Il procuratore Damian Williams del distretto meridionale di New York (SDNY) ha annunciato che Ellison e Wang si sono dichiarati colpevoli delle accuse ed entrambi stanno collaborando con l’SDNY.

Williams ha dichiarato: “Come ho detto la settimana scorsa, questa indagine è in corso e si sta muovendo molto rapidamente. Ho anche detto che l’annuncio della scorsa settimana non sarebbe stato l’ultimo e, voglio essere chiaro ancora una volta, non lo è nemmeno quello di oggi“.

Permettetemi di ribadire un appello che ho fatto la settimana scorsa. Se avete partecipato a comportamenti scorretti all’FTX o ad Alameda, è il momento di farsi avanti. Ci stiamo muovendo rapidamente e la nostra pazienza non è eterna“, ha aggiunto Williams.

Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried è attualmente sotto la custodia del Federal Bureau of Investigation (FBI). Williams ha anche dichiarato che SBF sta “tornando negli Stati Uniti” e sarà portato direttamente all’SDNY per presentarsi in tribunale.

Anche la Securities and Exchange Commission (SEC) e la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti hanno sporto denuncia contro Ellison e Wang.

La SEC sostiene che tra il 2019 e il 2022 Ellison ha favorito la truffa su richiesta di Bankman-Fried manipolando il prezzo del token TLT acquistandolo in grandi quantità sul mercato aperto per sostenerne il prezzo.

Secondo la denuncia, Bankman-Fried ed Ellison hanno aumentato artificialmente il valore delle attività di FTX di Alameda, che a sua volta ha aumentato il valore delle garanzie sul bilancio di Alameda e ha ingannato gli investitori sull’esposizione al rischio di FTX.

La denuncia di frode

La denuncia sostiene inoltre che Ellison e Wang hanno partecipato attivamente al complotto per frodare gli investitori di FTX e hanno intrapreso azioni essenziali per il successo dello schema.

Secondo la SEC, Wang ha scritto il codice del software per FTX che ha permesso ad Alameda di reindirizzare i fondi dei clienti di FTX, ed Ellison ha utilizzato tali fondi per le attività di trading di Alameda.

Nella denuncia emendata della CFTC, Wang è accusato di frode in relazione alla vendita di beni digitali nel commercio interstatale, mentre Ellison è accusato di frode e di sostanziali false dichiarazioni in relazione alla vendita di beni digitali.

La scorsa settimana, SBF ha negato di aver fatto parte del gruppo di chat “Wirefraud” prima del suo arresto. Secondo quanto riferito, “Wirefraud” era un gruppo di chat di cui facevano parte Gary Wang, l’ingegnere di FTX Nishad Singh e Caroline Ellison. Presumibilmente lo usavano per inviare informazioni segrete sulle operazioni di FTX e Alameda durante il suo fallimento.