Con l’acquisizione di altri 2.500 Bitcoin, la compagnia MicroStrategy di Michael Saylor porta le sue partecipazioni totali in Bitcoin a 132.500 al 27 dicembre 2022.

Michael Saylor, un massimalista di Bitcoin, ha rivelato mercoledì che MicroStrategy aveva acquistato 2.500 Bitcoin. Secondo un deposito SEC, MicroStrategy deteneva quasi 132.500 bitcoin al 27 dicembre. Questi bitcoin sono stati acquistati per oltre 4 miliardi di dollari a un costo medio di $30.397 per bitcoin.

michael saylor bitcoin microstrategy
Criptomercato.it

La compagnia MicroStrategy di Michael Saylor acquista altri 2395 Bitcoin

Tra il 1° novembre e il 21 dicembre, MicroStrategy ha acquistato 2.395 Bitcoin tramite la sua società interamente controllata MacroStrategy per circa 42,8 milioni di dollari.

Inoltre, MacroStrategy ha venduto oltre 704 bitcoin il 22 dicembre per un totale di entrate in contanti di $ 11,8 milioni, a un prezzo medio di quasi $ 16,7776. La vendita di Bitcoin da parte di MicroStrategy è stata la prima volta. Il 24 dicembre, tuttavia, MacroStrategy ha acquistato circa 810 bitcoin per circa 13,6 milioni di dollari in contanti.

Di conseguenza, il valore dei 132.500 Bitcoin detenuti da MicroStrategy e dalle sue affiliate al 27 dicembre 2022 è di circa 4,03 miliardi di dollari. Ciò si traduce in un prezzo medio di acquisto di $ 30.397 per Bitcoin.

Dopo aver acquistato circa 301 Bitcoin tra il 2 agosto e il 19 settembre 2022, MicroStrategy ha annunciato le sue partecipazioni totali in Bitcoin di 130.000 BTC a settembre. Inoltre, l‘azienda ha venduto azioni MSTR di classe A per un valore di 500 milioni di dollari tramite le banche di investimento BTIG LLC e Cowen & Co. Il denaro è stato utilizzato per “obiettivi aziendali generali, incluso l’acquisto di bitcoin”, secondo il rapporto.

Il prezzo del bitcoin è attualmente di $ 16.661, in calo dell’1% rispetto alle 24 ore precedenti. Il minimo e il massimo di 24 ore di Bitcoin sono, rispettivamente, $ 16.608 e $ 16.839