Dal momento in cui ha deciso di lasciare The Walt Disney Company, Bob Iger si è impegnato come consigliere e membro del consiglio per la piattaforma di avatar digitali Genies.

Bob Iger, un fermo supporter del metaverso, ha annunciato un improvviso ritorno alla sua precedente posizione di CEO della Disney, succedendo all’ex CEO della società Bob Chapek.

disney genies metaverso
Adobe Stock

Iger è meglio conosciuto per i suoi 15 anni come CEO del conglomerato multinazionale dell’intrattenimento, ma è anche salito alla ribalta nel mondo delle criptovalute dopo essersi unito a Genies, una piattaforma per avatar virtuali che utilizza la blockchain Flow di Dapper Labs.

Il ritorno in Disney dopo l’esperienza con Genies

All’epoca, Iger dichiarò di essere “entusiasta di entrare a far parte del Consiglio di amministrazione di Genies per assistere Akash Nigam e compagnia nel consentire agli esseri umani di creare le” app mobili di Web3 “: ecosistemi di avatar”.

Iger ricopriva ancora il ruolo di presidente esecutivo e del consiglio di amministrazione di The Walt Disney Company, quando la società ha presentato per un brevetto relativo a tecnologie e sviluppi del metaverso il 28 dicembre passato.

Secondo il deposito del brevetto, il “simulatore del mondo virtuale in un luogo del mondo reale” consentirebbe agli ospiti dei parchi a tema Disney di creare e proiettare effetti 3D personalizzati su spazi fisici vicini, come muri e altri oggetti, utilizzando i loro telefoni cellulari.

La Disney all’epoca non rivelò alcun prodotto basato sul brevetto del “simulatore del mondo virtuale”, sostenendo che “non c’erano piani attuali” per utilizzare l’invenzione.

Ai CEO tecnologici della Silicon Valley non piacciono molto i metaversi.

Iger ha accettato di ricoprire il ruolo di CEO della Disney solo per i prossimi due anni, quindi l’Hollywood Reporter afferma che il suo ritorno sarà solo temporaneo.

Secondo quanto riferito, Iger collaborerà con il consiglio per stabilire la direzione strategica dell’azienda durante il suo nuovo mandato come CEO e lavorerà per preparare un successore.

La Disney ha continuato a lavorare per tutto l’anno su progetti che coinvolgono il metaverso, token non fungibili (NFT) e blockchain anche in sua assenza.

Per lavorare su transazioni che coinvolgono NFT, metaverso, blockchain e finanza decentralizzata, Disney ha iniziato a assumere un consulente principale a settembre (DeFi).

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

“Cerchiamo specificamente qualcuno che fornisca consulenza legale e supporto per l’intero ciclo di vita del prodotto per i prodotti NFT globali e si assicuri che rispettino tutte le leggi e i regolamenti nazionali ed esteri applicabili.”