Accelera la regolamentazione delle cripto dopo il caso FTX: la questione è salita in cima alle priorità in tutti i paesi del mondo.

Bankman-Fried, partecipando ad una riunione a nel maggio scorso ospitata dalla CFTC a Washington, DC, ha lanciato una proposta che le società di derivati ​​tradizionali hanno definito pericolosa, secondo CoinDesk. Una di queste aveva a che fare con l’uso di contratti intelligenti che liquidano automaticamente le posizioni durante i periodi di volatilità del mercato. Questo “creerebbe un ciclo di flash crash” che gli intermediari umani possono impedire.

ftx
Adobe Stock

Oggi la credibilità di Bankman-Fried è inesistente, pertanto la proposta ora è decisamente morta. Ma ci sono altre che sono ancora in gioco.

Accelera la regolamentazione delle cripto dopo il caso FTX

Più in generale, i sostenitori di una regolamentazione più rigida, concentrandosi maggiormente sulla protezione dei consumatori rispetto a quelli più leggeri e favorevoli all’innovazione, sono in crescita.

Il forte critico cripto Rep. Brad Sherman (D-Calif.) ha dichiarato domenica scorsa:

Per anni ho sostenuto che il Congresso e le autorità di regolamentazione federali adottassero un approccio aggressivo nell’affrontare le numerose minacce alla nostra società poste dalle criptovalute“.

Che non è proprio nuovo. Ma ora può (e lo ha fatto) indicare “decine di miliardi di dollari di perdite” ai consumatori, dopo aver tenuto conto del crollo di maggio dell’ecosistema di stablecoin Terra/LUNA, per un costo di circa $48 miliardi di dollari. Questo rende la sua argomentazione politicamente più difficile da contestare al momento.

Detto questo, le due parti non hanno cambiato davvero le loro posizioni chiave. Il membro di minoranza in classifica della Commissione per i servizi finanziari della Camera – criptofriendly – il rappresentante Patrick McHenry (RNC), ha dichiarato:

Gli eventi recenti mostrano la necessità dell’azione del Congresso. È imperativo che il Congresso stabilisca un quadro che assicuri agli americani protezioni adeguate, consentendo anche all’innovazione di prosperare qui negli Stati Uniti

Protezione vs. Innovazione

McHenry e la sua controparte in quel comitato, la presidente Maxine Waters (D-Calif.), hanno cercato di falsificare un disegno di legge bipartisan che regolasse solo le stablecoin. Questa è diventata una priorità dopo il crollo delle stablecoin Terra/LUNA. Dopo diversi mesi senza successo, entrambi hanno ripetutamente affermato che l’accordo fosse vicino.

Il rappresentante Waters ha detto la scorsa settimana:

La recente caduta di FTX.com […] è solo l’ultimo esempio di una serie di incidenti che coinvolgono il crollo delle società di criptovalute. L’impatto che questi fallimenti hanno su consumatori e investitori è drammatico. Ora più che mai, è chiaro che ci sono conseguenze importanti quando le entità di criptovaluta operano senza una solida supervisione federale e protezioni per i clienti“.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo