Il crollo dei mercati legati a bitcoin e alle criptovalute di questa settimana è stato estremamente dannoso per gli operatori del mercato e per la salute generale del mondo finanziario.

Nonostante la situazione generale a dir poco disastrosa, Uniswap (UNI) ha riconosciuto l’opportunità di dimostrare perché gli exchange decentralizzati possono essere una soluzione superiore.

uniswap uni
Adobe Stock

Uniswap ha sottolineato in un recente tweet su Twitter che gli exchange decentralizzati (DEX) non hanno punti centrali di fallimento, citando il cigno nero di questa settimana, FTX, come esempio.

Durante il crollo di FTX, è diventato evidente che l’exchange di Sam Bankman Fried, FTX, aveva seri problemi di liquidità. Di conseguenza, l’exchange ha avuto una corsa agli sportelli poiché gli investitori si sono affrettati a ritirare i propri asset. Di conseguenza, FTX ha interrotto i prelievi nel tentativo di ottenere il controllo della situazione. I DEX sono un’alternativa migliore in questo senso perché promuovono l’autocontrollo.

Ci sono stati altri eventi simili in passato in cui anche gli exchange centralizzati hanno sospeso i prelievi, mettendo i trader in una posizione di svantaggio.

La performance di Uniswap è in fase di valutazione.

Man mano che si verificano più eventi simili, l’utilizzo di exchange decentralizzati aumenterà sicuramente. In termini di volume, Uniswap è uno dei più grandi DEX. Nelle ultime quattro settimane, il DEX ha registrato un picco di volume, alimentato da un aumento degli indirizzi attivi.

Nonostante ciò, i DEX hanno difficoltà legate alla liquidità. Ad esempio, osservano un aumento della liquidità in uscita, in particolare in situazioni di mercato volatili. Questa è la stessa cosa che è accaduta la scorsa settimana e, di conseguenza, la sua liquidità è crollata in modo significativo.

In termini di crescita della DeFi, la crescita di Uniswap è stata principalmente influenzata dalle occorrenze del mercato. La domanda per la piattaforma è diminuita durante i periodi di bassa volatilità mentre è aumentata in modo significativo durante i momenti di alta volatilità.

L’utilità di Uniswap è aumentata a causa delle condizioni di mercato sfavorevoli. Ciò dimostra che molti trader preferiscono utilizzare il DEX. Ma in che modo questa richiesta influisce sul valore del token nativo di Uniswap, UNI?

La domanda organica di UNI incide sul suo valore. Tuttavia, la domanda al dettaglio ha l’impatto maggiore sui prezzi, il che implica che è influenzata dalle occorrenze del mercato. Questo è il motivo per cui l’UNI è scesa di circa il 38% questa settimana.

Nonostante il forte calo, UNI è rimasta al di sopra dei minimi di giugno. Ciò suggerisce che c’era una pressione di vendita di UNI significativamente inferiore rispetto al precedente grave tracollo. Forse perché questa volta il crollo non ha avuto un grande impatto sui pool di liquidità.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questo è anche un segnale positivo per la capacità di UNI di rimbalzare rapidamente. La sua ripresa del 14% nelle ultime 24 ore dimostra la ripresa della domanda rialzista dopo che era caduta in territorio di ipervenduto.