L’uragano FTX travolge il mercato cripto: SBF ha in mente un piano per risollevare la piattaforma sull’orlo del fallimento. Leggi di più.

Il CEO assediato ha continuato dicendo al suo staff che “bisogna remare tutti nella stessa direzione“.

ftx sam bankman fried
Criptomercato.it

SBF ha scritto sui social:

Non metterò pressione a nessuno di voi se volete prendere una pausa o scegliere la vostra strada nella vita”. Ma dobbiamo capire bene cos’è successo.

Uragano FTX travolge il mercato cripto: e ora?

Secondo Reuters, Alameda Research, la società commerciale di SBF e consociata di FTX, “ha subito una serie di perdite a causa di accordi” a maggio e giugno di quest’anno.

Si presume che Bankman-Fried abbia trasferito almeno $4 miliardi di fondi FTX per sostenere Alameda. Due persone hanno detto al notiziario che parte di questi consisteva in depositi dei clienti. Reuters continua affermando che altri dirigenti FTX non sono stati informati del trasferimento.

Il rapporto CoinDesk della scorsa settimana ha sollevato il coperchio sulle finanze di Alameda Research. Il documento ha rivelato che gran parte dei 14,6 miliardi di dollari sui suoi libri consisteva in FTT, il token nativo di FTX.

Questo, se combinato con la rivelazione che Binance intendeva scaricare $580 milioni in token FTT a causa di “rivelazioni recenti”, ha portato a una corsa ai prelievi su FTX che ha totalizzato 6 miliardi di euro in sole 72 ore.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dato che FTX intende essere un exchange che custodisce semplicemente i fondi degli utenti, ora vengono poste domande sul motivo per cui la società non è stata in grado di onorare completamente questi prelievi.