Meta (Facebook) di Mark Zuckerberg ha annunciato un massiccio licenziamento di 11.000 dipendenti. Il futuro è cupo per il Metaverso?

Il cofondatore e amministratore delegato di Meta (prima conosciuta come Facebook) ha annunciato di dover licenziare il 13% della sua forza lavoro, ovvero più di 11.000 dipendenti.

meta avatar
Adobe Stock

“Ho deciso di ridurre le dimensioni del nostro team di circa il 13% e di lasciare andare più di 11.000 dei nostri talentuosi dipendenti.

Stiamo inoltre adottando una serie di misure aggiuntive per diventare un’azienda più snella ed efficiente, tagliando le spese discrezionali e prolungando il blocco delle assunzioni fino al primo trimestre. Voglio assumermi la responsabilità di queste decisioni.”

Facebook, Meta e il Metaverso

L’anno scorso, verso la fine di ottobre, Facebook ha cambiato nome in Meta. Da allora, i guadagni di Meta sono in calo. Nel 2021, Meta ha registrato guadagni per 46,75 miliardi di dollari, che ora sono scesi di oltre il 24% a 35,13 miliardi di dollari nel 2022, secondo companiesmarketcap.com. Gli utili sono tornati ai livelli del 2020.

Il prezzo delle azioni di Facebook è sceso di quasi il 70% da quando è stato ribattezzato Meta. Il titolo è scambiato a 103 dollari dal prezzo di 341 dollari del novembre 2021.

Il metaverso ha ricevuto una spinta quando una delle più grandi aziende di social media, Facebook, ha cambiato nome in Meta l’anno scorso. L’interesse per Meta ha subito un’impennata e i token legati al metaverso, come Decentraland, hanno aumentato di prezzo in maniera esponenziale. Ma il mercato ribassista del 2022 ha portato molti a chiedersi se il sogno del metaverso sia già morto.

Il token nativo di Decentraland, Mana, è sceso del 90% rispetto ai massimi del novembre 2021, mentre SAND è sceso del 92%. Si parla di pochi utenti attivi giornalieri nei principali progetti di metaverso come Decentraland e Sandbox.

D’altro canto, però, sempre più marchi depositano domande di registrazione per metaversi e servizi correlati. Nel 2022 sono state depositate 4997 domande di marchio negli Stati Uniti per metaversi e beni/servizi virtuali. Di recente, il produttore di orologi di lusso Rolex ha depositato domande di marchio per i metaversi, i marketplace di metaversi e i servizi correlati.

Meno dipendenti, più Metaverso

Nel messaggio di Mark Zuckerberg ai dipendenti di Meta, ha spiegato che i licenziamenti erano l’ultima risorsa. L’azienda vuole compiere ulteriori passi per diventare un’azienda più snella e più efficiente dal punto di vista del capitale.

In questo nuovo ambiente, dobbiamo diventare più efficienti dal punto di vista del capitale. Abbiamo spostato più risorse su un numero ridotto di aree di crescita ad alta priorità, come il nostro motore di scoperta dell’intelligenza artificiale, le nostre piattaforme pubblicitarie e commerciali e la nostra visione a lungo termine per il metaverso.

Ci sono stati molti sviluppi verso il Web3 nelle app di proprietà di Meta. Di recente, Meta ha annunciato che gli utenti possono creare e vendere NFT su Instagram.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Meta ha dichiarato 87.314 dipendenti nel terzo trimestre del 2022. Dalla sua nascita, Meta non ha mai registrato un calo trimestrale del numero di dipendenti. Il numero di dipendenti è aumentato in modo esponenziale dal 2012, ma il prossimo trimestre la situazione cambierà.