Il Ceo di Meta (ex Facebook) Mark Zuckerberg ha condiviso un messaggio sul piano di licenziamenti per difficoltà finanziarie, dicendo che ha deciso di ridurre la dimensione del team di oltre 11.000 dipendenti.

Il CEO di Meta Mark Zuckerberg ha inviato un messaggio ai dipendenti Meta in merito alla decisione di licenziamento. Secondo il messaggio, ha deciso di ridurre le dimensioni del team di circa il 13%, il che si traduce in oltre 11.000 dipendenti a livello globale. I licenziamenti, ha detto, sono stati “i cambiamenti più difficili apportati nella storia di Meta”. Inoltre, l’azienda tecnologica estenderà il blocco delle assunzioni fino al primo trimestre.

meta licenziamenti facebook
Adobe Stock

Il fallimento dell’aggressiva strategia di investimento di Covid, che ha accelerato l’attività online, è al centro della decisione di licenziamento. Mark Zukerberg ha previsto una continua accelerazione anche dopo la fine della pandemia. “Purtroppo non è andata come speravo”.

La visione del Metaverso, errore madornale?

Zuckerberg ha sottolineato l’importanza che l’azienda diventi più efficiente in termini di capitale. Ha anche affermato che l’azienda ha spostato più risorse in aree ad alta crescita, una delle quali è il Metaverse. Altre aree di interesse per il colosso tecnologico includono un motore di scoperta AI, pubblicità e piattaforme aziendali, ha aggiunto. Gli 11.000 licenziamenti riguardano tutte le organizzazioni all’interno di Family of Apps e Reality Labs.

“Abbiamo concentrato la maggior parte delle nostre risorse su un numero minore di aree di crescita ad alta priorità, come il nostro motore di scoperta dell’IA, gli annunci e le piattaforme aziendali e la nostra visione del metaverso a lungo termine”.

La riorganizzazione della squadra

Il CEO ha dichiarato in una dichiarazione dettagliata che la società avrebbe condiviso i dettagli sulle sue operazioni semplificate nelle prossime settimane. Inoltre, Zuckerberg ha dichiarato che l’azienda subirà una ristrutturazione interna dei team aziendali. I licenziamenti seguono il recente investimento su larga scala della società nella sua divisione Metaverse. In precedenza, Twitter di Elon Musk aveva annunciato che avrebbe licenziato il 50% della sua forza lavoro per ridurre i costi.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La società ha recentemente consentito la creazione e la vendita di NFT su Instagram. Resta da vedere come la visione a lungo termine dell’azienda per la creazione di un Metaverse si concretizzerà nei prossimi anni. Il prezzo delle azioni META è sceso a seguito dell’annuncio di licenziamento di mercoledì. Tuttavia, con un calo effettivo dello 0,26% nel corso della giornata, il prezzo delle azioni si è parzialmente ripreso. Il prezzo delle azioni di META è di $ 96,47 al momento della stesura di questo documento.