Molti progetti non sono stati all’altezza delle aspettative, causando non pochi grattacapi a trader e investitori che avevano scommesso sul rialzo; ecco perché bisogna evitare questi token finché non dimostrano reale valore e utilità.

Il valore totale di oltre 21.600 valute digitali oggi esistenti è sceso al di sotto della soglia chiave del trilione di dolalri, secondo CoinMarketCap, dopo aver raggiunto un picco di circa tre trilioni nella seconda settimana di novembre 2021. È possibile dare la colpa a una serie di progetti di criptovalute che hanno mostrato risultati decisamente al di sotto delle aspettative.

token novembre 2022
Adobe Stock

Anche se le criptovalute sono ancora agli inizi e sono in continua evoluzione, alcuni progetti e monete vincolate sono chiaramente cattive notizie. Ecco tre criptovalute popolari da evitare a novembre.

ApeCoin (APE)

Yuga Labs ha creato ApeCoin, una criptovaluta. La stessa compagnia ha anche creato Bored Ape Yacht Club NFT e Mutant Apes. ApeCoin DAO è responsabile di questa criptovaluta.

Quando Apecoin è stato rilasciato, ha preso d’assalto il mercato delle criptovalute. Questo token ERC-20 garantisce ai titolari una posizione unica all’interno dell’ecosistema APE. È un token di governance per l’ecosistema ApeCoin che consente ai possessori di ApeCoin di partecipare all’ApeCoin DAO. Utilizzando questo token, gli utenti possono accedere a giochi, merchandising, eventi e servizi.

Dal suo massimo storico, $APE ha perso quasi l’80% del suo valore. Il mercato NFT ha rallentato e ApeCoin non vale la pena acquistarlo finché non può dimostrare valore e utilità tangibili.

Infinity Axie (AXS)

Axie Infinity, un gioco basato su blockchain in cui i giocatori combattono, raccolgono e costruiscono un impero digitale per i loro animali domestici, è alimentato da Axie Infinity. Staccare i propri gettoni, giocare e votare su decisioni di governance critiche possono far guadagnare premi ai titolari di AXS.

Axie Infinity si distingue perché consente agli utenti di possedere i propri Axies con token non fungibili (NFT). Gli sviluppatori di giochi per personal computer e console hanno posseduto tutte le invenzioni in-game per decenni. Il gioco basato su blockchain ha promesso di cambiare tutto dando ai giocatori la proprietà delle loro creazioni e la possibilità di monetizzarle.

Tuttavia, secondo TokenTerminal.com, Axie Infinity ha generato solo $ 1,6 milioni di entrate da protocollo dApp negli ultimi 180 giorni, dal 2 novembre 2022 al 2 novembre 2022. Secondo Be[In]Crypto Research, le entrate di Axie Infinity è sceso da $ 126,5 milioni nel gennaio 2022 a $3,2 milioni entro giugno 2022.

Inoltre, l’interesse per gli NFT come strumento negoziabile o riserva di ricchezza è quasi svanito. Secondo i dati di Bloomberg, il volume di scambi mensili di NFT è diminuito da $ 17,2 miliardi di gennaio 2022 a $ 466,9 milioni di settembre 2022. Per coloro che mantengono il punteggio, si tratta di una diminuzione del 97%. E una battuta d’arresto significativa per un’azienda basata sulla proprietà di caratteri NFT e sulle transazioni di mercato NFT.

Shiba Inu ($SHIB)

Shiba Inu è noto per aver prodotto quello che è forse il più alto aumento di un anno per un asset negoziabile nella storia. Da un valore iniziale di $ 0,000000000073 per moneta SHIB il 1 gennaio 2021, i detentori di SHIB hanno registrato guadagni di oltre il 121.000.000% al suo massimo del 27 ottobre 2021. Shiba Inu ha chiuso il 2021 con un guadagno di circa il 46.000.000% dopo un ritiro. Se non altro, la valuta digitale ha dimostrato quanto possano essere efficaci gli investimenti FOMO (paura di perdersi) nel settore delle criptovalute.

Shiba Inu, d’altra parte, non ha i vantaggi competitivi e la distinzione necessari per distinguersi tra oltre 21.600 progetti di criptovaluta (e oltre). Shiba Inu è un token ERC-20 di base sulla piattaforma Ethereum. Sebbene Ethereum sia una popolare piattaforma di sviluppo di dApp, la sua popolarità ha comportato tempi di elaborazione piuttosto lenti e costi di transazione elevati.

SHIB inoltre non è una valuta di pagamento ampiamente utilizzata. Nonostante il buzz su Twitter, il conteggio dei mercanti di Shiba Inu su Cryptwerk è rimasto stabile quest’anno (659, a novembre 2022).

Ciò è probabilmente dovuto al fatto che i token SHIB hanno perso fino al 91% del loro valore nell’ultimo anno e le aziende sono riluttanti ad accettare una volatilità così elevata.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Sebbene i creatori di Shiba Inu stiano tentando di creare giochi basati su blockchain, la popolarità degli NFT e dei giochi basati su blockchain sembra aver raggiunto il picco. L’entusiasmo che ha spinto SHIB a progressi significativi nel 2021 semplicemente non può essere duplicato.