Bitcoin, criptovalute ed elezioni negli Stati Uniti d’America: in che modo l’ecosistema globale cripto sta iniziando a ruotare intorno alla regolamentazione e come costruiscono consenso tra gli elettori.

Mentre l’ecosistema delle criptovalute in tutto il mondo sta appena iniziando a aggirare le normative del governo locale, sembra che gli elettori statunitensi stiano iniziando a creare consenso attorno alle criptovalute.

elezioni usa criptovalute
Adobe Stock

Secondo gli esperti di blockchain, il prossimo candidato alla presidenza per il 2024 dovrebbe essere in grado di sfruttare l’ecosistema delle criptovalute. I recenti sondaggi mostrano una crescente importanza della posizione sulle criptovalute tra gli elettori. Secondo le stime, il 20% degli elettori statunitensi possiede già asset crittografici.

L’ambiente politico che circonda il mondo cripto

Ciò arriva quando i legislatori statunitensi hanno recentemente aumentato il loro sostegno alle criptovalute. In questo contesto, Perianne Boring, fondatrice e CEO della Camera di Commercio Digitale, ha rivelato alcune intriganti intuizioni sulla criptovaluta nel panorama politico degli Stati Uniti prima delle elezioni presidenziali del 2024. Ha detto alla CNBC che un elettore registrato su cinque ora possiede criptovaluta. Ha continuato dicendo che le persone di parti opposte stanno diventando sempre più importanti nelle criptovalute.

“Il tuo prossimo presidente sarà il candidato alle elezioni del 2024 in grado di capire come sfruttare la blockchain. È probabile che l’anno 2024 sia un momento di svolta per la criptovaluta nella politica statunitense”.

Le persone che hanno investito in criptovaluta, alcune delle quali sono nuovi elettori, si sono unite a un collegio elettorale molto importante, ha spiegato. Tuttavia, quando si tratta dell’influenza delle criptovalute sulla politica statunitense in tutto il paese, le cose non si sono ancora surriscaldate. Al momento ci sono alcuni candidati che supportano le criptovalute, ma sembra che i prossimi anni saranno fondamentali per promuovere l’adozione di massa.

In che modo l’adozione istituzionale guiderà l’accettazione politica delle criptovalute?

Mentre alcuni legislatori statunitensi stanno lavorando attivamente per promuovere l’adozione delle criptovalute nel paese, i titani aziendali stanno già facendo progressi. Blackrock, il più grande asset manager del mondo, ha iniziato a offrire servizi di crittografia ai propri clienti all’inizio di quest’anno. Blackrock ha stretto una partnership con Coinbase per fornire servizi di custodia, trading di criptovalute e prime brokerage ai suoi clienti.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I legislatori di tutto il mondo sono stati diffidenti nei confronti dell’adozione delle criptovalute per una serie di motivi incentrati sugli investitori. La critica più comune rivolta alla criptovaluta è l’elevata volatilità dei prezzi dell’asset e il rischio per gli investitori associato. Bitcoin (BTC), la più grande criptovaluta, è attualmente scambiata a circa il 70% del suo massimo storico, che ha raggiunto al culmine della corsa al rialzo nel 2021.