Coinbase: perdita da $544 milioni nel terzo trimestre del 2022, rispetto ai profitti eccezionali di un anno fa, bene Block, Inc.

Diverse importanti aziende di criptovalute hanno riportato i propri risultati finanziari giovedì, vediamo i più interessanti.

coinbase
Adobe Stock

Coinbase ha subito una perdita di $544 milioni nel terzo trimestre del 2022, rispetto ai profitti eccezionali di $406 milioni di un anno fa. Ma l’exchange aveva 8,5 milioni di utenti che effettuavano transazioni, ben oltre i 7,8 milioni previsti. Di seguito i dettagli.

Coinbase: perdita da $544 milioni nel terzo trimestre del 2022, bene Block, Inc.

Le cose sono andate molto meglio a Block, che ha visto aumentare i ricavi del terzo trimestre con la crescita di Cash App.

Nonostante la domanda di Bitcoin si sia raffreddata a causa del calo dei prezzi, Cash App ha aumentato l’utile lordo del 51% nei tre mesi fino al 30 settembre.

Altrove, PayPal, che consente ai suoi clienti di acquistare e vendere criptovalute, ha visto le sue azioni diminuire dopo aver ridotto le sue previsioni di crescita annuale dei ricavi.

Intanto in Inghilterra acquistare criptovalute è sempre più difficile

Santander afferma che i pagamenti a queste piattaforme di trading saranno limitati a 1.100 euro per transazione e non sarà possibile spendere più di 3.300 euro in un singolo periodo di 30 giorni.

In una dichiarazione, i dirigenti hanno affermato che la mossa è stata una risposta a “un forte aumento delle vittime di truffe in criptovaluta“.

I bitcoiner hanno criticato la decisione di Santander e stanno accusando l’istituto finanziario di reprimere le criptovalute perché “minaccia” il suo modello di business.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

C’è molta incoerenza tra le banche britanniche quando si tratta di criptovalute, considerando che molte di esse consentono di effettuare acquisti senza restrizioni.