Proprio in un momento in cui il mercato delle criptovalute ha un estremo bisogno di un ambiente normativo, i funzionari della SEC degli Stati Uniti sono ora coinvolti in attività di ‘malcostume’.

In un momento in cui il mercato delle criptovalute richiede un ambiente normativo stabile, i funzionari della SEC negli Stati Uniti si stanno impegnando in “pratiche scorrette”. Secondo recenti rapporti, il personale della SEC se ne sta andando a un ritmo senza precedenti. Questa tendenza è interessante in parallelo con alcuni dei funzionari della SEC in partenza che si uniscono alle società di criptovalute.

sec stati uniti criptovalute regolamentazione
Adobe Stock

Nel frattempo, i legislatori negli Stati Uniti hanno recentemente scritto al presidente della SEC Gary Gensler, chiedendo una spiegazione per la recente tendenza.

Il personale della SEC si dimette a causa di regole affrettate

Secondo un recente rapporto di Reuters, il personale della SEC se ne sta andando al “tasso più alto degli ultimi dieci anni in mezzo a una raffica di regole proposte”. Sei senatori statunitensi hanno scritto a Gensler in cerca di una spiegazione in risposta a un rapporto pubblico sull’abbandono del personale.

Stando a quanto emerge dalla lettera, sono state menzionate tempistiche più brevi per il feedback del settore sulla regolamentazione. Oltre a una risposta alla “negligenza normativa” della SEC, i legislatori hanno richiesto il piano d’azione di Gensler per affrontare le preoccupazioni del personale.

Gary Gensler è noto per la sua posizione dura sulla regolamentazione delle criptovalute. In questo contesto, l’azione del legislatore è al centro dell’attenzione. Tuttavia, in una recente dichiarazione, Gensler ha dichiarato che avrebbe sostenuto la supervisione delle criptovalute da parte della Commodity Futures Trading Commission (CFTC). Ha fatto l’osservazione in risposta alla decisione del Congresso di delegare la supervisione delle criptovalute alla CFTC.

Funzionari della Securities and Exchange Commission: il massiccio passaggio alle società cripto

Uno studio indipendente ha riportato un grande deflusso di funzionari della SEC alle società di criptovalute negli ultimi tempi, il che potrebbe essere una rivelazione scioccante date le circostanze attuali. Secondo il Tech Transparency Project, ben dieci funzionari della SEC si sono recentemente dimessi per entrare a far parte di società di criptovalute.

Ciò è in netto contrasto con gli sforzi della SEC per espandere la propria forza lavoro nella sua unità di mercato delle criptovalute. Il watchdog ha recentemente annunciato l’aggiunta di nuove posizioni alla sua unità incaricata di proteggere gli investitori nei mercati delle criptovalute.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La Crypto Assets and Cyber ​​Unit della SEC sta lavorando per ridurre le minacce informatiche nel settore delle criptovalute. L’unità crittografica afferma di aver vinto dozzine di casi contro coloro che tentavano di trarre vantaggio dagli investitori nei mercati delle criptovalute.