Momentanea diminuzione dell’uso di derivati Ethereum suggeriscono il potenziale arrivo di enormi oscillazioni dei prezzi in un breve periodo, è fondamentale quindi difendersi al meglio.

Alcune settimane fa, il mercato delle criptovalute sembrava essere dominato dai derivati ​​di Bitcoin ed Ethereum. Inoltre, negli ultimi mesi, la leva in Ethereum ha raggiunto livelli mai visti prima d’ora.

ethereum prezzi
Adobe Stock

Ciò indicava che investitori e trader stavano assumendo un rischio aggiuntivo nelle loro posizioni. Ciò lasciava intendere una preparazione da parte dei gradi investitori a un potenziale rally sui mercati delle criptovalute.

Effetto positivo sul prezzo di Ethereum

Tutto ciò ha fatto aumentare Ethereum di quasi il 30% nell’ultimo mese. Secondo il Funding Rate, la maggior parte degli investitori era long su Ethereum. Nonostante le enormi liquidazioni da centinaia di milioni di dollari cui abbiamo assistito durante le più recenti esplosioni di volatilità,

Le cose potrebbero cambiare in poco tempo

Tuttavia, la leva e la pressione nel finanziamento stanno iniziando a diminuire. Ciò potrebbe implicare che gli investitori inizialmente disposti a correre rischi significativi abbiano già deciso di chiudere gradualmente le proprie posizioni. La pressione a lungo termine dei derivati ​​sembra diminuire. Ciò non può che mostrare quanto i grandi operatori abbiano impostato una sterzata per difendere le proprie esposizioni, probabilmente in attesa di un crollo di mercato o di condizioni molto pericolose per i trader più aggressivi.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il prezzo di Ethereum al momento della scrittura è di 1.557 dollari, con un volume di scambi nelle 24 ore di $13.427.764.204 dollari. Ethereum è sceso dello 0,90% nelle ultime 24 ore e del 66% nell’ultimo anno.