Come mettere in staking OPERATIVAMENTE le proprie criptovalute su un exchange o su un wallet: guida semplice e completa.

Il processo di staking delle valute digitali dipende dalle scelte che fai, in base alle indicazioni riportate in questo articolo.

criptovalute rendita
Adobe Stock

Ad esempio, il cold staking è diverso dall’essere un validatore su una piattaforma PoS. Inoltre, l’utilizzo di piattaforme di staking-as-a-service segue un percorso diverso dallo stake di terze parti o basato su exchange.

Criptovalute Staking su un exchange

Qui vedremo step-by-step come puntare le proprie criptovalute usando un exchange. Usiamo Binance come piattaforma ed Ethereum come criptovaluta.

  • Innanzitutto devi avere un account Binance e alcune monete ETH all’interno del tuo portafoglio. Se non sai come si fa, tranquillo. Trovi tutto ciò che ti serve in questo articolo.
  • Una volta effettuato l’accesso, accedi a Binance Earn > ETH 2.0 staking.
  • Tieni presente che le monete ETH in staking hanno un periodo di blocco fino a 24 mesi. In cambio Binance distribuisce ricompense sotto forma di BETH.
  • Premi “Stake Now” e specifica la quantità di ETH che desideri destinare allo staking.
  • Fai clic su “Conferma“. Nella seconda finestra che si apre, rivedi i termini e le condizioni prima di fare nuovamente clic su “Conferma”.

Ricompense più alte: ecco dove trovarle

Nel momento in cui scrivo, ecco alcuni dei migliori exchange per guadagnare con lo staking:

  • Binance: 8,19% per BTC, 25,12% per dYdX, 6,49% per AAVE, 5,23% per BNB (rendimenti più elevati e più asset crittografici disponibili su staking bloccato)
  • Coinbase: 4,5% per ETH, 5% per ATOM, 4,63% per XTZ
  • Kraken: 4-7% per ETH, 12% per DOT, 4-6% per ADA, 12% per ATOM e altro ancora
  • ByBit: 20% per UST, 5% per LUNA, 5% per SHIB, 3% per MATIC, 2% per SOL, AVAX e FTM

Mettere criptovalute in staking su un hardware wallet

Il processo di staking di criptovalute su un portafoglio hardware come Ledger è altrettanto semplice.

  • Il primo passo è installare l’app della criptovaluta che vuoi mettere in stake (ad es. ALGO) su Ledger.
  • Crea un nuovo account su Ledger Live.
  • Trasferisci le monete che desideri puntare.
  • Hai finito!

Ma non è tutto. Puoi utilizzare le monete nel tuo portafoglio Ledger, ma gestire il processo utilizzando altre applicazioni del portafoglio. Lo staking utilizzando questa opzione segue gli stessi passaggi della procedura precedente, ma dopo il passaggio uno, selezioni un archivio crittografico di terze parti.

Nota che in questo caso il portafoglio di terze parti gestisce le tue criptovalute.

Ecco dove guadagnare ricompense più alte per lo staking su un portafoglio hardware

A partire da marzo 2022, ecco due dei migliori portafogli hardware con cui puoi guadagnare i premi di staking più alti:

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  • Ledger: 6% per XTZ, 7% per TRX, 8-10% per ATOM, 5-6% per ALGO e 10% per DOT (i rendimenti sono una stima e non tengono conto di commissioni di terze parti o commissioni del validatore)
  • Trezor: il portafoglio Trezor non supporta lo staking diretto sulla sua interfaccia utente. Tuttavia, puoi connetterti ad app wallet come Exodus. I rendimenti sono 8,98% per ATOM, 4,91% per ADA, 5,46% per XTZ e altro ancora.