Esorterà le economie avanzate a occuparsi della regolamentazione globale delle risorse digitali in materia di criptovalute, al fine di controllare il finanziamento del terrorismo.

india criptovalute
adobe Stock

Per molto tempo l’India ha scelto l’approccio “wait and watch” alle normative relative agli asset digitali. Dopo il lancio del pilota Digital Rupee (CBDC), il paese asiatico spera di attirare l’attenzione sulle normative sulle criptovalute al prossimo vertice del G20.

Il G20 si concentrerà sulle normative riguardo le criptovalute

Secondo i recenti rapporti dal paese asiatico, il ministro delle finanze indiano Nirmala Sitharaman ha identificato otto temi chiave per la presidenza del G20 del Paese. L’impatto di queste normative sulle criptovalute è, tuttavia, incluso in questo elenco. Il 1° dicembre 2022 prenderà il via il vertice del G20.

Ha anche affermato che il paese asiatico spingerà per sforzi coordinati per controllare le ricadute globali. Per fermare il finanziamento del terrorismo, costringerà le economie sviluppate a supervisionare la regolamentazione globale delle criptovalute.

Secondo il ministro delle finanze, le normative internazionali sugli asset digitali sono necessarie per prevenire il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Ci vorrà uno sforzo di gruppo, ha continuato, poiché nessuna nazione può regolare con successo le risorse digitali da sola.

È necessario uno sforzo di gruppo

Nirmala Sitharaman ha sottolineato l’importanza di andare avanti creando una scia di denaro da poter seguire per identificare le cellule terroristiche o di finanziamento di gruppi criminali. Nel paese e in conatatto conl’esterno. Quindi le criptovalute non regolamentate non dovrebbero essere utilizzate per finanziare attività illegali come l’acquisto di droghe, il finanziamento del terrorismo o il gioco del sistema.

Ha suggerito che, poiché solo una nazione sarebbe in grado di portare a termine questo compito, dovremmo avvalerci dell’aiuto dei membri del G20.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Secondo un precedente rapporto di Coingape, l’India inizierà a rilasciare la rupia digitale (e-W) il 1° novembre 2022.