Il tentativo di posizionarsi per la rivoluzione Metaverse da 100 miliardi di dollari di Zuckerberg ha riceuto parecchi dubbi quando il CEO ha rilasciato l’avatar per la piattaforma Horizon Worlds VR di Meta.

L’ultimo sforzo di Mark Zukerberg per mantenere il controllo dello spazio dei social media Web3, in particolare Metaverse, è stato il rebranding di Facebook come Meta.

zuckerberg meta
Adobe Stock

Sam Bankman-Fried (SBF), CEO del noto exchange di criptovalute FTX, ha condiviso i suoi pensieri sul rebranding e su cosa significa per il futuro di Meta mentre Meta ha celebrato un anno dal rebranding.

Una scommessa da 100 miliardi di dollari

Quando il CEO ha svelato l’avatar per la piattaforma Horizon Worlds VR di Meta, le speculazioni sull’esperimento Metaverse da 100 miliardi di dollari di Zuckerberg hanno iniziato a girare. Sebbene ogni nuova versione dell’avatar di Zuckerberg sembrasse essere visivamente più accattivante di quella precedente, le versioni successive sono diventate oggetto di meme su Internet.

La crescita di Facebook non è stata influenzata, secondo Bankman-Fried, da concorrenti più recenti come TikTok. L’azienda “ha smesso di crescere perché, beh, non c’era più spazio per crescere”, ha ribattuto.

SBF credeva che Facebook stesse utilizzando il passaggio a Meta come strategia diversiva per migliorare la propria reputazione. Inoltre, l’azione sosterrebbe l’affermazione di Meta secondo cui sarebbe riuscita a guadagnare un reddito elevato. SBF ha richiamato l’attenzione sulla “confusa guida del Meta” e sulla scelta degli investitori di investire 10 miliardi di dollari all’anno nel Metaverso. La posizione di Zuckerberg come credente del Metaverse è rafforzata dalla sua intenzione di iniettare $10 miliardi all’anno.

SBF ha concluso riaffermando che Facebook aveva già vinto superando tutti gli altri social network per diventare il più grande. Allora cosa viene dopo? Inizia a costruire Social Media 3.0, ha affermato SBF.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per combattere il crescente assenteismo in Giappone, la città di Toda, Saitama, ha implementato un programma scolastico metaverso. Questa iniziativa consente agli studenti di vagare per il campus e imparare in classi virtuali.