Sequestrare, congelare e recuperare le criptovalute diventerà “più facile e veloce” per le autorità in tutto il mondo: scopri come.

Il Regno Unito ha una nuova legge che renderà “più facile e veloce” per le forze dell’ordine sequestrare, congelare e recuperare criptovalute.

recuperare criptovalute
Adobe Stock

Il Ministero dell’Interno avverte che la valuta digitale è “sempre più utilizzata dalla criminalità organizzata per riciclare profitti derivanti da truffe, droga e criminalità informatica“. Vediamo bene come possono farlo.

Sequestrare e recuperare le criptovalute sarà “più facile e veloce”

Annunciando tali misure, il Ministero dell’Interno non ha dubbi. Ha avvertito che la valuta digitale è “sempre più utilizzata dalla criminalità organizzata per riciclare denaro, ovvero profitti da frode, droga e criminalità informatica“.

I dati della polizia londinese hanno riportato – nell’ultimo anno – un forte aumento dei sequestri di criptovalute.

Si spera che questa misura possa far sì che le forze dell’ordine “possano tenere il passo con i rapidi cambiamenti tecnologici, e impedire che le risorse finanzino ulteriore criminalità“.

Graeme Biggar, direttore generale della National Crime Agency, ha dichiarato:

I criminali nazionali e internazionali hanno riciclato per anni i proventi dei loro crimini e della loro corruzione abusando delle strutture aziendali del Regno Unito e utilizzano sempre più le criptovalute. Queste riforme, tanto attese e molto apprezzate, ci aiuteranno a reprimere entrambe“.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Se te lo stai ancora chiedendo, la risposta è No. Le criptovalute non hanno necessariamente a che fare solo con truffe e riciclaggio di denaro. Ad oggi è facile utilizzarle a questi scopi, poiché non hanno una regolamentazione adeguata (essendo un mercato nuovo).