Sam Bankman-Fried, CEO dell’exchange di criptovalute FTX, non è d’accordo con le voci che parlano di eventuali tempi di inattività nell’exchange durante il rilascio dei dati CPI di agosto.

Tuttavia, molti trader hanno riferito che il server FTX era inattivo poiché avevano difficoltà a piazzare le loro operazioni. “FTX non è mai andato down”, ha dichiarato pubblicamente il CEO di FTX Sam Bankman-Fried.

Dopo l’annuncio dei dati CPI di agosto, la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute è crollata di oltre il 5%.

sam bankman fried ftx cpi
Adobe Stock

I prezzi di Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) sono crollati rispettivamente di oltre il 5% e dell’8% poiché l’IPC si attesta all’8,3% contro l’8,1% previsto. Tuttavia, l’inflazione negli Stati Uniti è scesa all’8,3% dall’8,5% di luglio e dal 9,1% di giugno.

Le lamentele degli utenti di FTX che non riuscivano a fare trading

Molti trader hanno riferito che l’exchange di criptovalute FTX è andato down durante l’importante evento mediatico, perché hanno riscontrato problemi a effettuare gli ordini a causa della volatilità estrema nei prezzi delle criptovalute immediatamente dopo il rilascio dei dati CPI.

Il tempo di inattività ha frustrato i trader perché ha impedito loro di intervenire su eventuali operazioni. In un’ora, secondo Coinglass, sono state liquidate posizioni per un valore di oltre 150 milioni di dollari. Naturalmente quando i mercati iniziano a impazzire durante eventi catalizzatori come quello in questione, i prezzi in genere si muovono in modo molto nervoso e violento. Questa volta la direzione è stata univoca verso il ribasso, altre volte ha dato una falsa partenza, per poi invertire e liquidare tutti coloro che si erano posizionati ipotizzando una continuazione della tendenza. Più o meno come quella registrata subito dopo la comunicazione dei dati CPI.

Tuttavia, il CEO di FTX Sam Bankman-Fried ha fatto sapere in un tweet che, sebbene non ci fossero tempi di inattività dell’exchange, i siti Web di molti trader si aggiornavano continuamente automaticamente. Anche il gruppo sta cercando di risolvere il problema.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

“Mi dispiace, FTX in realtà non è andato down, ma il sito Web ha avuto un refresh automatico traballante davvero fastidioso per molti utenti. Stiamo lanciando una soluzione per questo disguido proprio in questo momento.”