Nella giornata di ieri (Luneci 12 settembre), il principale mercato mondiale di derivati ​​CME Group ha dichiarato di aver lanciato le opzioni Ether (ETH) sui futures, proprio a ridosso del Merge della rete.

CME aveva precedentemente annunciato il lancio del contatto per le opzioni Ether, ma era in attesa dell’approvazione normativa. Inoltre, il lancio delle opzioni Ether prima della fusione anticipata offrirà una maggiore flessibilità ai clienti per negoziare e coprire il rischio di prezzo di Ether.

grayscale merge ethereum
Adobe Stock

CME lancia le opzioni Ethereum (ETH) sui futures

Il 12 settembre, CME Group ha annunciato di aver ottenuto con successo l’approvazione normativa per l’introduzione di opzioni Ether (ETH) sui futures. Il tasso di riferimento CME CF Ether-Dollar, che funge da tasso di riferimento giornaliero del prezzo in dollari USA di Ether, sarà utilizzato per determinare la consegna di un future Ether con una dimensione di 50 Ether per contratto secondo i termini del contratto di opzioni Ether.

Alla luce dell’imminente passaggio di Ethereum al proof-of-stake (PoS) a seguito della fusione, Tim McCourt, Global Head of Equity and FX Products, afferma che l’interesse per i derivati ​​di Ether è in aumento. Sono state attentamente valutate le tempistiche della Fusione e del nuovo contratto di opzioni Ether. Inoltre, consente agli utenti di accedere e controllare la propria esposizione a Ethereum (ETH).

“I nostri nuovi contratti di opzione integreranno anche gli ether futures di CME Group, che hanno visto un aumento medio giornaliero del volume del 43% anno su anno”, ha affermato la società.

Le società del mercato dei capitali DRW e Genesis Capital ritengono che la collaudata infrastruttura di compensazione e negoziazione di CME offra ai clienti una maggiore flessibilità per negoziare e coprire il rischio di prezzo di Ether. La forte domanda da parte dei clienti istituzionali e retail è generata dal lancio del contratto di opzioni Ether prima della Fusione.

Il 99% di Ethereum (ETH) è pronto per il Merge.

Mentre i client e gli sviluppatori di Ethereum lavorano per garantire la corretta implementazione dell’unione, il conto alla rovescia per l’unione di OKLink mostra che la disponibilità di Ethereum Merge è attualmente completa al 99,66%. La fusione avverrà probabilmente il 15 settembre alle 4:00 UTC, anche se l’ora precisa dipende dall’hash rate. In realtà, l’hash rate della rete è ora di 872 TH/s.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Secondo i dati forniti da Ethernodes, quasi l’85% dei clienti è attualmente preparato per l’aggiornamento di Parigi e la fusione. Il prezzo di ETH è attualmente di circa 1750 dollari al momento della scrittura.