WazirX, uno dei più grandi exchange di criptovalute indiani, ha annunciato in queste ore di aver ricevuto aiuti dall’Enforcement Directorate (ED).

WazirX è una comapgnia che aveva visto diverse azioni da parte delle forze dell’ordine all’interno di un’indagine naionale sul riciclaggio di denaro e le operaizioni finanziarie illecite. Dopo aver collaborato con l’agenzia antiriciclaggio, i conti bancari di scambio di criptovalute sono stati sbloccati.

wazirx
Adobe Stock

È sicuro usare WazirX ora?

Secondo il rilascio, WazirX ha fornito tutti i dettagli e i documenti richiesti agli investigatori. Ha affermato di aver inviato tutti i documenti delle società accusate che hanno utilizzato le loro piattaforme.

È stato affermato che l’ED stava esaminando circa 16 aziende fintech e diverse domande di prestito veloce. Alcune di queste attività, tuttavia, è emerso che stavano utilizzando WazirX per trasferire risorse.

WazirX ha chiarito di avere una politica di tolleranza zero per qualsiasi attività illegale. Richiede inoltre che gli utenti lo utilizzino solo per scopi autorizzati.

Stando a quanto riportato, l’ED ha perquisito l’ufficio del direttore di WazirX prima di sospendere i loro account. L’organizzazione antiriciclaggio ha successivamente congelato attività bancarie per un valore di circa Rs 65 crore (circa 8,13 milioni di dollari). Secondo ED, il denaro è stato acquistato e spostato tramite risorse digitali.

Tuttavia, in precedenza, un politico indiano di nome Pankaj Chaudhary ha affermato che l’ED stava esaminando due casi che coinvolgevano WazirX. Tra le accuse mosse c’era la violazione dell’Indian Foreign Exchange Management Act (FEMA).

Altri problemi con l’exchange

WazirX, d’altra parte, ha affermato di non essere affiliato a nessuna società o programma sospettato di accusa. Ha affermato che lo scambio conduce tutti i necessari controlli KYC/AML. Non vi è alcun obbligo di farlo, però.

Secondo l’exchange, si tratta di una situazione a qualsiasi altro intermediario che è stato usato in modo malevolo da parti esterne.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Anche Nischal Shetty, il CEO di WazirX, e Changpeng CZ Zhao, il capo di Binance, hanno visto il coinvolgimento in una controversia verbale online. Inoltre, Shetty ha affermato che la società madre di Binance era una parte del loro accordo. Successivamente ha chiesto a CZ di identificare pubblicamente la sua società madre.