“Come banca, non stiamo entrando nel mondo delle criptovalute, del trading di criptovalute, degli scambi di criptovalute”, ha detto venerdì a CNBC-TV18 Noel Quinn, Group Chief Executive, HSBC.

HSBC, holding multinazionale di banche e servizi finanziari, non ha intenzione di entrare nello spazio delle criptovalute.

HSBC banche criptovalute
Adobe Stock

Quinn ritiene che le criptovalute sono troppo volatili. “Mi preoccupo per la sostenibilità delle valutazioni delle criptovalute e l’ho fatto per un po’. Non ho intenzione di prevedere dove andrà in futuro”, ha detto.

HSBC pessimista sul mondo cripto

“Ho messo in dubbio l’idoneità del prodotto per molti dei consumatori sul mercato oggi. Di conseguenza, HSBC è più scettico sulle criptovalute rispetto ad altre banche”, ha affermato.

Quinn ha affermato che l’India è “estremamente ben posizionata per resistere a un rallentamento economico e ha visto forti IDE e flussi commerciali”.

“Il merito dello sviluppo degli impianti di produzione in India va al governo indiano. Hanno coltivato un clima politicamente stabile sul fronte interno”, ha aggiunto. Quinn ha elogiato le recenti riforme economiche in India, come la GST e la digitalizzazione dei pagamenti, e ha affermato che queste misure avevano reso più semplice stabilire una base lì.
Giovedì, il CEO di HSBC ha incontrato diversi unicorni e società fintech per discutere di future collaborazioni.

“Non abbiamo investito abbastanza soldi nella digitalizzazione della ricchezza internazionale, quindi stiamo cercando di costruire un’attività di vendita al dettaglio e patrimoniale veramente digitale”, ha affermato il dirigente.

Di recente, HSBC ha annunciato che avrebbe acquistato la divisione di asset management di L&T e prevede di ricevere presto l’approvazione normativa.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quinn ha dichiarato: “Se dovessero diventare disponibili in futuro, sono disposto a prendere in considerazione ulteriori acquisizioni”.