Bitcoin, la prima e più importante criptovaluta al mondo, è scesa a toccare il livello di prezzo di 18,6k, tra i più bassi negli ultimi 3 mesi.

Il mercato ha mostrato una certa resistenza ieri. Tuttavia, una massiccia vendita ha scosso nuovamente il mercato globale delle criptovalute durante la notte italiana.

crollo bitcoin
Adobe Stock

Come sempre, identificare le cause alla base del movimento di mercato non è un lavoro semplice e, forse, neanche fattibile.

Ciò che possiamo fare però è dare uno sguardo a quegli aspetti chiave che in genere possono scaturire in un’ondata di volatilità sui mercati e cosa può aver dato questa direzione che prosegue nel verso ribassista.

Perché i prezzi di Bitcoin stanno precipitando?

Secondo un gruppo di esperti, ora ci sono molte più balene che depositano i loro Bitcoin sugli exchange. Stando quindi ai dati, i depositi di whales costituivano circa il 90% di tutti i depositi effettuati sugli exchange.

Nel corso di dieci giorni, secondo Ki Young Ju, CEO di Cryptoquant, sono stati spostati circa 15.000 Bitcoin. Mentre altri sono stati consegnati all’exchange di criptovaluta Kraken. Un esperto ha affermato che Bitcoin veniva scambiato intorno al livello di prezzo di 20.000 all’inizio della giornata in questione. Poiché era il prezzo più alto di BTC durante il mercato rialzista del 2017, è il livello di prezzo importantissimo per la criptovaluta.

Tuttavia, nelle ultime 24 ore, i prezzi di Bitcoin sono diminuiti di circa il 6%. Gli esperti hanno notato che il rapporto di depositi negli exchange delle balene è aumentato appena prima del calo del prezzo di BTC. Si può dire che le balene stanno attivamente depositando Bitcoin negli exchange per venderli in quantità.

Il rapporto è ancora alto e in aumento, ha aggiunto. Nonostante sia un problema preoccupante, questo è ancora il tipico comportamento del mercato ribassista.

Segnalata una significative liquidazioni

La quantità di denaro depositata sugli exchange è in aumento; oltre 360 ​​milioni di dollari sono stati liquidati nelle ultime 24 ore sul mercato globale delle criptovalute. Secondo Coinglass, la piattaforma Okex ha registrato l’unica liquidazione con il valore più alto, del valore di 2,57 milioni di dollari.

Secondo i dati, nell’ultimo giorno sono stati rimossi da wallet non custodial Bitcoin per oltre 125,6 milioni di dollari. BTC per un valore di circa 107 milioni di dollari sono al momento della scrittura in posizione long.

Al momento della pubblicazione, il prezzo medio di bitcoin è di 19.234 dollari. Tuttavia, il suo volume di scambi nelle 24 ore è aumentato del 10% attestandosi a 39,9 miliardi di dollari.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nell’ultimo giorno, anche il mercato globale delle criptovalute è diminuito di oltre il 4%. Attualmente è di 946 miliardi di dollari.