L’organizzazione Women in Blockchain Asia (WIBA) ha collaborato con varie università malesi per spingere il numero di sviluppatori e operatori blockchain femminili in Malesia.

Attraverso la partnership, il corso di programmatori blockchain incentrato sulle donne sarà offerto da sette università malesi, tra cui Raffles College of Higher Education, Universiti Malaysia Kelantan, Asia Pacific University, Universiti Teknologi Malaysia, Universiti Malaysia Sabah, e Universiti Tunku Abdul Rahman.

donne blockhain
Adobe Stock

Ivy Fung, membro fondatore di WIBA, ha sottolineato:

“Questa è la prima iniziativa in Malesia focalizzata sull’aumento del numero di costruttori di blockchain femminili in Malesia, e siamo entusiasti della risposta che abbiamo avuto finora. Il programma coinvolgerà tutorial e discussioni online, seguiti da un hackathon intervarsity alla fine del corso.”

I corsi blockchain tutti al femminile

Circa 150 persone al momento si sono iscritte al corso, mentre la scadenza per le iscrizioni è il 4 settembre. L’organizzazione senza scopo di lucro ha anche collaborato con Algorand Foundation e REACH per promuovere la partecipazione e i ruoli delle donne in tutti gli aspetti della digitalizzazione e della comprensione della blockchain.

La Algorand Foundation utilizza la tecnologia blockchain aperta e decentralizzata per creare un’economia senza attriti e senza confini. Si concentra quindi sull’informazione e il coinvolgimento della sua comunità.

Il presidente della WIBA Ida Mok ha dichiarato:

“Dal nostro lancio a maggio, siamo stati attivi nel creare connessioni sia a livello nazionale che regionale in Malesia per promuovere la causa dell’aumento della partecipazione delle donne alla tecnologia blockchain. Siamo tutti d’accordo sul fatto che le giovani generazioni sono dove si trova il futuro, quindi questo è la nostra prima iniziativa.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nel frattempo, Blockchain.News ha riferito che uno studio della società di ricerche di mercato internazionale Appinio e del portafoglio di criptovalute mobile Valora ha rivelato che le criptovalute non erano più un argomento prettamente maschile, poiché un gran numero donne di recente sono entrate nel settore. Con una tendenza in crescita.