L’Università della scienza e della tecnologia di Hong Kong ha annunciato venerdì l’intenzione di costruire i primi edifici scolastici digitali (gemelli di quelli fisici) nel regno virtuale del metaverso.

Il metaverso è una raccolta di ambienti virtuali tridimensionali in cui gli individui possono riunirsi, lavorare e giocare utilizzando una rappresentazione digitale di se stessi, o più popolarmente conosciuta come avatar. Potendo in tal modo interagire con altri individui che non sono fisicamente presenti.

hong kong metaveerso scuola
Adobe Stock

MetaHKUST è il nome dell’aula di realtà virtuale mista che HKUST costruirà, che consentirà agli studenti di varie località di frequentare le lezioni come se si trovassero nella stessa stanza.

Un professore dell’istituto ha dichiarato che la classe di realtà mista celebrerà l’apertura del 1° settembre del nuovo campus HKUST di Guangzhou.

Hong Kong, pionieri dell’apprendimento nel metaverso

Secondo Pan Hui, professore di cattedra di media e arti computazionali al campus di Guangzhou. “Ospiteremo l’inaugurazione nel metaverso perché un gran numero di ospiti potrebbe non essere in grado di partecipare”

Gli studenti delle due università potranno inoltre produrre contenuti per il mondo virtuale una volta stabilito un ecosistema. Inclusi i propri avatar, NFT, token o opere virtuali. Alcuni di questi potranno anche essere utilizzati o visualizzati nella realtà in edifici che utilizzano la tecnologia della realtà aumentata (AR).

scuola metaverso
(Credits: HKUST)

Gli avatar non vengono utilizzati solo nei videogiochi. Altri settori a cui possono essere applicati includono intrattenimento, sport, shopping online, moda, social media e, in questo caso, istruzione superiore.

Roy Kwok, cofondatore e direttore aziendale di Vplus Studio Corporation Limited, ha fornito una spiegazione del collegamento tra il metaverso e gli NFT. Il metaverso è stato descritto da lui come “un secondo spazio distinto dallo spazio reale”.

Secondo il fondatore e CEO di K-20 Educators Vriti Saraf, il metaverso è “una replica virtuale di tutto ciò che puoi fare nella vita reale”. Supporta la coesistenza di molti diversi sistemi indipendenti e non è governato da un’unica entità.

Hong Kong guida l’apprendimento faccia a faccia tramite la realtà virtuale

L’università di Hong Kong è tra le prime a sviluppare l’insegnamento interdisciplinare, l’e-learning, tra metodologie e programmi innovativi. L’università ha affermato di essere sempre stata leader nell’educazione creativa.

MetaHKUST è un programma chiave di HKUST che mira a consentire l’istruzione integrata e coinvolgere studenti e studi di ricerca oltre i confini geografici.

Il metaverso offre un’enorme possibilità di comunicazione digitale tra persone provenienti da tutto il mondo.

La crescente disponibilità di visori per realtà virtuale e sistemi di accesso basati su browser ha consentito interazioni faccia a faccia con gli altri in un mondo digitale realizzabile da qualsiasi luogo.