Elon Musk, CEO di Tesla e fondatore di SpaceX, ha presentato una contro-causa nei confronti di Twitter. Questa giunge nel mezzo della controversia legale in corso che il gigante dei social media ha avviato per costringerlo a completare la sua offerta di acquisto da 44 miliardi di dollari.

Secondo Reuters, Elon Musk ha presentato la sua controquerela venerdì 29 luglio, poche ore dopo che un giudice aveva fissato la data di inizio del caso Twitter per il 17 ottobre, nel tentativo di fare pressione su Musk affinché portasse a termine la sua parte dell’accordo da 44 miliardi di dollari.

elon musk twitter
Criptomercato.it

Tuttavia, poiché gli avvocati di Elon hanno designato il documento di 164 pagine come riservato, i dettagli della controquerela non sono ancora disponibili.

Elon Musk e il suo team legale saranno comunque tenuti dai tribunali a presentare una versione pubblica del deposito con tutti i dati privati ​​oscurati.

Elon Musk e la confusione intorno all’affare Twitter

Invece delle due settimane che Elon e il suo team legale avevano richiesto per un caso giudiziario nel febbraio 2023, venerdì il giudice Kathaleen St. H. McCormick ha ordinato un processo di cinque giorni.

Secondo il rapporto rilasciato da Reuters infatti, anche il giudice McCormick sembrava sapere che la causa iniziale su Twitter avrebbe suscitato scalpore. La correttezza di eventuali richieste di insiemi di dati di grandi dimensioni, ha aggiunto, non è risolta da questo ordine, ha affermato.

Bret Taylor, il presidente del consiglio di amministrazione di Twitter, e l’amministratore delegato Parag Agrawal hanno assicurato agli investitori in una lettera che “si erano impegnati a chiudere la fusione al prezzo e ai termini concordati con il signor Musk”.

Inoltre, l’azionista di Twitter Luigi Crispo, che possiede 5.5000 azioni, ha intentato una causa contro Elon Musk venerdì. Elon Musk “aveva violato il suo dovere fiduciario nei confronti degli azionisti di Twitter”, secondo il signor Crispo, che voleva anche che il tribunale ordinasse al signor Musk di completare la transazione.

Di conseguenza, le controversie legali in corso tra Elon Musk e Twitter hanno avuto un effetto negativo sui guadagni del secondo trimestre del gigante dei social media. Alla fine della scorsa settimana, Twitter ha annunciato 270 milioni di dollari di perdite per il trimestre. Incolpando il calo delle entrate su un mercato pubblicitario lento e la controversia legale in corso con Elon Musk sull’accordo di acquisizione.