Stellar (XLM) ha avuto una tendenza al ribasso nelle ultime 24 ore di contrattazioni sui mercati, seguendo il sentiment e gli andamenti generali che abbiamo potuto osservare. 

Le criptovalute più grandi come Bitcoin, Ethereum e altre sono state respinte a livelli di resistenza chiave e ora sembrano pronte a spingere il mercato in supporto.

Allo stesso tempo, anche la Stellar Development Foundation (SDF) ha pubblicato il suo rapporto sul secondo trimestre 2022, elogiando “i costanti progressi nella sua tabella di marcia per il 2022“. Secondo l’organizzazione no profit, la rete è migliorata in termini di domanda, partecipazione e scalabilità.

stellar xlm
Adobe Stock

Project Jump Cannon, che fornirà a Stellar un “ambiente di esecuzione robusto per contratti intelligenti”, è una delle pietre miliari significative di questo trimestre. Questa rete ha annunciato a gennaio che avrebbe implementato contratti intelligenti, con una possibile data di lancio di dicembre 2022.

Lo ha annunciato Tomer Weller, vicepresidente della strategia tecnologica di SDF, che ha supervisionato l’integrazione di queste funzionalità con il runtime di WebAssembly (WASM). L’SDF afferma che WASM offrirà un ambiente sicuro, adattabile e di facile utilizzo per i suoi contratti intelligenti.

Le dichiarazioni della fondazione

La Stellar Development Foundation ha voluto sottolineare quanto l’introduzione del Protocollo 19 abbia giovato alla rete. Secondo il rapporto, questo aggiornamento semplifica la “creazione di canali di pagamento” o soluzioni di pagamento di secondo livello. Questi possono facilmente supportare “casi d’uso ad alto rendimento”.

Con l’introduzione di MoneyGram Access nel secondo trimestre del 2022, la rete Stellar ha anche ampliato il suo ecosistema. I clienti MoneyGram possono inviare e ricevere rimesse utilizzando questa criptovaluta globale per servizi finanziari fiat on/off ramp, senza dover pagare le commissioni elevate associate all’utilizzo di canali di pagamento legacy.

La SDF ha consolidato importanti partnership con piattaforme di scambio internazionali, come CoinMe e Mercado Bitcoin. Un dollaro australiano digitale (AUD) sarà reso disponibile sulla rete Stellar da Novatti, secondo l’organizzazione.

Stellar reagisce alle sfide macroeconomiche

Stellar (XLM), nonostante gli aggiornamenti della rete, le alleanze e i casi d’uso, sta rispondendo alla difficile situazione macroeconomica. Gli annunci di successo ad ogni pietra miliare delle SDF sono compensati da un contesto economico globale caratterizzato da inflazione elevata, tassi di interesse in aumento e diminuzione della liquidità del mercato.

Il prezzo di XLM registra un supporto significativo al di sotto dei livelli attuali su timeframe brevi. Secondo i dati di Material Indicators, ci sono ordini di acquisto per un valore di circa 1 milione di dollari che potrebbero fungere da supporto se il prezzo di XLM continua a scendere.

La pressione all’acquisto dei piccoli investitori è aumentata, secondo gli indicatori disponibili. Questa tendenza indica un potenziale nuovo test di livelli inferiori a meno che gli investitori più grandi non affrettino il mercato con ingenti ordini di offerta.

Le prospettive per il futuro

Jurrien Timmer, Direttore di Macro per la società di investimento Fidelity, ha lasciato intendere che il prezzo di XLM e del mercato delle criptovalute potrebbe aumentare se le distribuzioni degli utili delle società pubbliche statunitensi contribuisse fornendo risultati positivi.

Sebbene gli utili del secondo trimestre siano stati finora incoraggianti, tieni presente che gli utili sono generalmente espressi in termini nominali e che l’inflazione è attualmente al 9%. Quindi, non c’è così tanto da fare come sembra. La crescita prevista degli utili per il 2022 è ancora del 10%, ma senza il settore energetico sarebbe solo del +4,3%. pic.twitter.com/HLSIfjWGoC

— Jurrien Timmer il 26 luglio 2022 (@TimmerFidelity).

Il rapporto SDF suggerisce che Stellar e il suo token nativo si apprezzeranno nel tempo, ma l’ambiente macroeconomico non è attualmente dei più favorevoli. XLM e altre principali criptovalute potrebbero aver sostenuto un’azione rialzista sui prezzi, se riescono a mantenere i livelli attuali oltre questa settimana.

 

*NB: Le riflessioni e le analisi condivise sono da intendere ad esclusivo scopo divulgativo, quanto esposto non vuole quindi essere un consiglio finanziario o di investimento e non va interpretato come tale. Ricorda sempre che le scelte riguardo i propri capitali di rischio devono essere frutto di ricerche e analisi personali. L’invito è pertanto quello di fare sempre le proprie ricerche in autonomia.
L’autore, al momento della stesura, detiene esposizioni in Bitcoin e altri asset crittografici, anche legati a quanto trattato nell’articolo.