Lido: la crisi che metteva a rischio l’intero mercato sembra rientrare, ecco perchè

Gli Ethereum in staking su Lido (stETH), che hanno preoccupato l’intero mondo delle criptovalute, stanno lentamente recuperando il loro peg con Ethereum (ETH). Questo poiché le attività di staking totali stanno tornando ad aumentare sul colosso della liquidità DeFi Lido. 

La preoccupante situazione creata dalla perdita del pareggio della coppia stETH-ETH sembra che stia tornando alla normalità e l’emergenza stia lentamente rientrando. Il peg è nettamente migliorato nelle ultime ore, tornando a 0,9778.

Il derivato liquido stETH sta cioè venendo scambiato molto più vicino al prezzo di Ethereum (ETH). Le quotazioni attuali sono infatti rispettivamente a 1073 e 1099 dollari al momento della scrittura.

lido steth ethereum

Oltre a ciò, le quotazioni del token nativo LDO di Lido sono balzato di oltre il 25% nelle ultime 24 ore. Il token ha cioè raggiungendo un massimo di 0,66 dollari, regalando una piacevole boccata d’aria dopo le grandi tensioni delle ultime settimane. Nonostante abbia perso molto in questo periodo, il token si sta muovendo in modo realmente deciso, con il volume degli scambi che ha rimbalzato di oltre il 150%.

Perchè la parità nel prezzo di stETH ed ETH è così fondamentale per l’intero mercato delle criptovalute

La perdita nella parità di prezzo tra Ethereum in staking su Lido (stETH) che ha segnato le ultime settimane di contrattazioni del mese scorso, ha causato massicci sell off di criptovalute. Grandi svendite che poi hanno contribuito a dare una ulteriore spinta a ribasso nel crollo generale dei mercati finanziari legati alle criptovalute.

Il lento recupero della parità nella coppia stETH-ETH e quello che sembra preannunciarsi come ulteriore miglioramento nel’immediato futuro, sembra un ottimo segnale circa la possibilità di una ripresa generale del mercato.

Inoltre, la crisi di liquidità in corso potrebbe lentamente diventare meno oppressiva per gli operatori del settore. I rischi di liquidazione del mercato si stanno riducendo in modo significativo proprio grazie all’aumento del valore degli Ethereum in staking su Lido. Difatti, maggiore è la deviazione del prezzo stETH-ETH, maggiore sarà il rischio di liquidazione delle imprese. Riducendosi questa forbice di prezzi, la sicurezza non può che aumentare. E con essa la fiducia degli investitori e quindi la liquidità a disposizione della piattaforma. Insomma, quello che aveva tutta l’aria di essere un circolo vizioso senza uscita, pare che stia prendendo la forma di un circolo virtuoso che può dare uno sprint alla ripresa.

Come è nato il problema

La massiccia vendita di stETH nel mercato secondario da parte di Alameda, Three Arrows Capital e Celsius cui abbiamo assistito durante il mese scorso, ha causato un pericoloso aumento dei rischi di insolvenza. Ciò ha costretto molte aziende operanti nel settore dei beni digitali crittografici, tra cui Celsius, che ha fatto da apripista, a sospendere i prelievi sulle loro piattaforme. Secondo un rapporto Nansen, Celsius ha investito i fondi dei clienti su Lido e attualmente detiene almeno 449 milioni di dollari in stETH in un Wallet pubblico.

In un podcast Unchained del 5 luglio, il consulente strategico di Lido Hasu e il fondatore di Gauntlet Tarun Chitra hanno rivelato che Three Arrows Capital ha liquidato le sue partecipazioni in stETH. Ma Celsius detiene ancora molti stETH bloccati come garanzia.

Con Celsius alla ricerca di soluzioni per prevenire il fallimento, il miglioramento del valore di stETH collateralizzato può aiutare ad alleviare un po’ della pressione che sta schiacciando la piattafora di Lending. A ben guardare infatti, Celsius sta pagando attivamente il debito in sospeso attualmente. Mostrandosi una realtà che quanto meno tiene alla propria immagine e alla correttezza nelle operazioni.

Inoltre, il Merge di Ethereum non influirà immediatamente sulla liquidità di stETH, poiché sarà ancora bloccata per circa otto o nove mesi dopo la fusione.

Il dominio del Lido nello staking di Ethereum

Lido è il quarto protocollo DeFi più grande di Ethereum con un valore totale bloccato (TVL) di 4,79 miliardi di dollari al momento della scrittura. Inoltre, gli ETH in staking su Lido rappresentano il 31,76% del totale, secondo Dune Analytics. 

Molti sviluppatori di Ethereum, tra cui Vitalik Buterin, hanno sollevato forti dubbi e molte preoccupazioni circa la situazione che vede un dominio fortemente sbilanciato di Ethereum di Lido. Nonostante questo però, la community di Lido ha votato contro una proposta di autolimitare lo staking di Ethereum sulla piattaforma come abbiamo visto in QUESTO ARTICOLO di qualche giorno fa.

Impostazioni privacy