L’emergenza Covid-19, di cui portiamo addosso le cicatrici invisibili, ha fatto sì che l’INPS si trovasse improvvisamente di fronte a un enorme carico di lavoro: sia in termini di cambiamento delle modalità operative dei propri dipendenti (molti dei quali hanno iniziato a lavorare a distanza) sia in termini di termini di gestione, nel più breve tempo possibile, di tutte le procedure normative Covid-19 di cui era responsabile.

L’incubo di molti anziani, negli ultimi anni, è forse lo è ancora oggi, è sempre stato quello di avere a che fare con la tecnologia.

inps pensioni nuovi servizi
Adobe Stock

App, smartphone, email, sms: tutto troppo complicato per chi ha convissuto una vita con carta e penna. Ma il tempo scorre via veloce e il rinnovamento tecnologico, con il conseguente aggiornamento dei sistemi che consentono a un Ente Previdenziale di usufruire “in modo nuovo” dei propri servizi, deve viaggiare di pari passo con la semplicità di accesso.

E’ questo il modo migliore per velocizzare e rendere efficienti i percorsi messi a disposizione della collettività. In fondo la tecnologia serve a questo: velocità ed efficienza prima di tutto.

Inps: digitale uguale velocità, efficienza e integrazione

Ma questa in fondo si chiama anche integrazione. Ciò accade nell’esatto momento in cui consente a tutti di accedere con la medesima facilità a una serie di servizi indispensabili per la vita di tutti i giorni.

Le innovazioni e i progetti introdotti dall’INPS (vedi il portale delle famiglie) permettono oggi e permetteranno, nel prossimo futuro, a tutti i cittadini, di reperire maggiori informazioni e fruire dei servizi più facilmente.

Grazie ai 180 milioni di euro del PNRR, entro il 2023 verranno effettuati interventi in più aree, favorendo l’integrazione con pagoPA, SPID, app IO e altre piattaforme.

Tra i progetti per le persone con disabilità c’è la Disability Card , ovvero la Carta Europea della Disabilità che consente di accedere a servizi, agevolazioni e sconti in Italia e in Europa.

Per i pensionati, invece, ci sono il consulente digitale e il simulatore Pensa a me.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Inps: gli obiettivi da portare a termine sono innumerevoli

  • Semplificare i servizi per rispondere in modo rapido e coerente alle esigenze di ciascun utente.
  • Sfruttare l’opportunità offerta dal PNRR per importanti investimenti nella digitalizzazione.
  • Cogliere appieno le grandi opportunità offerte dalle nuove tecnologie per consentire l’innovazione e migliorare la qualità dei servizi.
  • Migliorare l’uso delle tecnologie digitali accompagnandole con l’evoluzione delle norme di sicurezza.