Come è possibile che le autorità sanitarie di casa nostra siano costrette a ritirare dal mercato alcuni lotti di una nota marca di crema spalmabile alle nocciole italiane?

E’ evidente che, rispetto a quanto sta accadendo, e non è una novità, all’interno di determinati prodotti, ci sono tracce di materie prime che nulla hanno a che vedere con le nocciole, ma che incredibilmente hanno con esse uno strettissimo rapporto di parentela a livello gustativo. Tanto da essere spacciate per nocciole ma non lo sono vi chiederete voi? Non vogliamo pensarlo, ma potrebbe essere accaduto questo.

nocciole richiamo
Adobe Stock

Oppure si tratta, nella migliore delle ipotesi, di presenze accidentali che comunque rappresentano un tipo di allergene totalmente diverso con conseguenze “nefaste” per i soggetti fragili rispetto a questo alimento “estraneo”.

Nuovo provvedimento delle Autorità Sanitarie Italiane: ritirato lotto di crema spalmabile alle nocciole

Stiamo parlando delle arachidi, sempre di grasso vegetale si tratta, siamo sempre di fronte a una frutta secca carica di olii essenziali, ma naturalmente decisamente meno pregiata e meno costosa rispetto alla nocciola italiana, in particolare alla nocciola tonda Piemontese Igp.

Ma cosa è successo esattamente? Siamo di fronte all’ennesimo richiamo delle Autorità Sanitarie Italiane. Era già successo con la celebre Nutella, a causa dei noti casi di salmonella, è successo anche con i prodotti della Mars, a causa della presenza di un pericoloso additivo alimentare contenuto nella farina di carrube che si usa come addensante.

Il ministero della Salute, Carrefour e Unes hanno segnalato, negli ultimi giorni, il richiamo precauzionale di un lotto di crema spalmabile con nocciole italiane senza zuccheri aggiunti ‘Nut Emotion’ a marchio “Come mi vuoi nuts emotion” in vasetto da 330 grammi.

Pericolose tracce di arachidi non dichiarate

Contengono infatti tracce di arachidi non dichiarati, di conseguenza pericolosi allergeni che potrebbero mettere in pericolo la salute di chi, ignaro della loro presenza, acquista il prodotto.

L’allergia alle arachidi è una delle cause più comuni di gravi malesseri. Per alcune persone con allergia alle arachidi, anche piccole quantità possono causare una reazione grave che può essere pericolosa per la vita (shock anafilattico).

L’allergia alle arachidi è in aumento nei bambini.

Segni e sintomi di allergia alle arachidi possono includere:

  • Reazioni cutanee, come orticaria, arrossamento, gonfiore
  • Problemi digestivi, come diarrea, crampi allo stomaco, nausea o vomito
  • Stringimento della gola
  • Mancanza di respiro o respiro sibilante
  • Improvviso gonfiore di labbra e anche occhi.