In alcuni casi, parlando di monete potremmo addirittura considerare l’ipotesi di avere tra le mani veri e propri tesori.

La storia delle monete che nella maggior parte dei casi ci capita di avere tra le mani è particolare cosi come affascinante. Nessun esemplare vanta storie che possono in qualche modo essere definite poco interessanti. Ciò che cambia, alla fine, soprattutto per i collezionisti è la considerazione che ne viene, il valore insomma, espresso dopo molti decenni.

Monete euro
Adobe

Abbiamo visto insomma come alcuni elementi possano in qualche modo andare a condizionare la vita stessa di una moneta, di qualsiasi conio, di qualsiasi paese. Elementi fortemente caratterizzanti che in qualche modo vanno a determinare il successo stesso dell’esemplare in questione. Ci troviamo dunque, spesso, condizionati nelle nostre riflessioni in merito proprio da quei tratti che poi tutto sommato non sempre conosciamo alla perfezione.

Sappiamo ad esempio come può la data di conio può andare ad influenzare chiaramente la valutazione finale di una moneta. Dalla data di conio andiamo a determinare il contesto socio-politico di quel determinato momento storico, in quel determinato paese. Possiamo inoltre considerare chiaramente quello che può essere definito il tema centrale della moneta. La celebrazione, l’evento o il personaggio storico che in qualche modo si vuole omaggiare.

Monete, quella da 10 cent può valere mesi di stipendio: ecco quanto può valere un errore

10 cent errore conio

Altro elemento più che determinante potrebbe essere dato ad esempio da un errore di conio. Sappiamo benissimo quanto un difetto possa in qualche modo rivelarsi prezioso in certi casi, conosciamo benissimo le potenzialità di un errore per l’appunto nelle fasi di produzione di una moneta o anche di una banconota ad esempio. Per quel che riguarda ad esempio l’euro, nonostante la giovane età possiamo contare su numerosi casi di esemplari schizzati in alto in quanto a valore. Esemplari che ad un certo punto possono tranquillamente definirsi assolutamente unici.

Un esemplare in particolare, parliamo di una moneta da 10 centesimi, in vendita su una nota piattaforma di shopping on line all’incredibile prezzo di 5mila euro ha molto colpito i collezionisti nell’ultimo periodo. Etsy o Ebay in genere i siti web più noti per il mercato in questione. L’esemplare in questione, quello citato da 10 centesimi insomma mostra un lato della facciata insolitamente liscio mentre quello con la cartina europea farcito di errori ed imprecisioni. Un esemplare assolutamente unico di cui nemmeno si dispone di moltissime informazioni.

In certi casi, però, qualora si fosse interessati ad investire in questo settore, in certi articoli sarebbe sempre utile, ad ogni modo rivolgersi ad esperti del settore per provare in qualche modo ad avere più informazioni possibili circa l’esemplare in questione. Sappiamo benissimo quanto possa essere rischioso in certi casi fidarsi del web e dei suoi protagonisti. Oggi sappiamo ad esempio quanto può rivelarsi importante una valutazione ed un riscontro oggettivo da parte di un esperto del settore. La sicurezza anche in certi casi viene prima di ogni cosa, rischiare di essere truffati, non può far parte del gioco. Il collezionismo si nutre di passione, di sensazioni, di emozioni. Non può esserci spazio anche per certe dinamiche, mai e poi mai.