Previsione dei prezzi VeChain (VET). Raggiungerà $1 nel 2022? Diamo un’occhiata a quali livelli di resistenza stanno bloccando la sua strada!

Bitcoin (BTC) esce dall’intervallo di consolidamento di 2 mesi. I partecipanti al mercato stanno diventando più sicuri e cercano potenziali altcoin.

VET vechain

VeChain (VET) ha una delle più grandi community nel settore delle criptovalute, il che potrebbe comportare un rapido aumento del prezzo della moneta, mentre altre monete potrebbero ribaltarsi o fallire. Pertanto in questa analisi tecnica utilizzeremo più indicatori per scoprire se la moneta è adatta per la prossima corsa al rialzo.

VET/USDT sul grafico giornaliero

VET/USDT 1d marzo 2022
(credits: TradingView)

Nel grafico VET/USDT giornaliero possiamo vedere che il prezzo si è accumulato nell’intervallo 0,06 e 0,04. Dopo aver rotto la zona di offerta a 0,0625, ora sta andando avanti per rompere il livello di 0,083. Se viene rifiutato, è saggio acquistare in questa zona di offerta in previsione di un capovolgimento del livello.

Il prezzo è in una tendenza al rialzo, quindi si consiglia di acquistare i dip invece di vendere in questo momento.
Come evidenziato nel grafico, ci sarà una liquidità significativa intorno al livello di 0,19. Questa area target è piuttosto lontana per ora. Tuttavia in futuro se il prezzo invertirà il livello di 0,083 e porterà ad un trend rialzista, il livello di 0,19 potrebbe essere visto come un obiettivo.

VET/USDT sul grafico settimanale

VET/USDT 1w marzo 2022
(credits: TradingView)

Il grafico settimanale VET/USDT dipinge un quadro leggermente diverso. Il prezzo è stato rifiutato nella zona di offerta di 0,1. I rialzisti vorrebbero idealmente vedere questo livello capovolto, non solo perché è un’enorme zona di offerta, ma anche perché interromperà la struttura del mercato ribassista.

Questo potrebbe quindi dargli lo slancio per muoversi attraverso la linea di tendenza per un movimento molto più ampio. Tuttavia in questo momento è probabile che il prezzo venga rifiutato e testerà il livello di 0,061. Questo livello dovrebbe reggere, in congruenza allo slancio rialzista.

BTC ed ETH stanno attualmente guidando il mercato. Pertanto, ha senso confrontare VET con le due criptovalute principali. Ricorda sempre che assumendo un rischio maggiore detenendo VET rispetto a BTC ed ETH.

Dove comprare Vechain (VET)

Il token VET di Vechain è disponibile su una moltitudine di exchange. I principali sono:

VET/BTC sul grafico giornaliero

VET/BTC 1d marzo 2022
(credits: TradingView)

VET/BTC è in una macro tendenza al ribasso costante da quasi un anno. Tuttavia, dopo aver superato la trendline e la struttura del mercato ribassista, si sta procedendo per testare livelli più alti. A condizione che il nuovo test della zona di 160 sat susciti un maggiore interesse all’acquisto, il livello di interesse successivo è di 215 sat.

Se il prezzo inizia a scendere al di sotto della zona di offerta a 140 sat, probabilmente testerà nuovamente l’area di 120 sat. Questo scenario sarà positivo per i rialzisti di BTC, un po’ meno per quelli delle altcoin.

VET/BTC sul grafico settimanale

VET/BTC 1w marzo 2022
(credits: TradingView)

Sul grafico settimanale, il prezzo ha sfondato la linea di tendenza. Da allora non ha mostrato molto slancio al rialzo. Come puoi vedere sopra i 200 sat, c’è una chiara zona di rifornimento.

Ciò può essere osservato dal numero di piccole candele che mostrano un rifiuto nei tentativi degli acquirenti di aumentare il prezzo. Se il prezzo scende e testa 145 sat, gli acquirenti devono intervenire, altrimenti il ​​prezzo finirà per testare di nuovo i minimi. Anche la candela settimanale precedente non ha un bottom wick inferiore, il che non è particolarmente bullish.

VET/ETH sul grafico giornaliero

VET/ETH 1d marzo 2022
(credits: TradingView)

VET/ETH sembra formare un intervallo compreso tra 0,00002540 e 0,00001691. Poiché il prezzo ha appena testato il livello più alto, è probabile che a un certo punto torni in basso. Si può quindi dedurre che è meglio detenere ETH piuttosto che VET.

L’unico modo per invertire questa tendenza è se i 0,00002540 vengono capovolti, il che consentirebbe quindi una mossa rialzista intorno a 0,000034. Essere ribassisti a breve termine sulla coppia è saggio. Il prezzo ha recentemente rotto la sua struttura di mercato ribassista, quindi sarebbe logico sperare in qualsiasi calo. Le aree intorno a 0,00002 fornirebbero una buona zona di rifornimento.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In sintesi

  • Nel grafico a 1 giorno VET/USDT, il prezzo si è accumulato nell’intervallo 0,06 e 0,04.
  • Dopo aver rotto la zona di offerta a 0,0625, ora vuole rompere il livello di 0,083.
  • Sul grafico settimanale, il prezzo è stato rifiutato nella zona di offerta 0,1.
  • Il grafico giornaliero VET/BTC è stato in una costante tendenza al ribasso macro per quasi un anno, trend che è stato interrotto di recente. A condizione che il nuovo test della zona di fornitura di 160 sat susciti un maggiore interesse all’acquisto, il livello di interesse successivo è di 215 sat.
  • Il grafico settimanale mostra un quadro simile, tuttavia, dopo essere stato rifiutato a 200 sat, potrebbe testare il livello di 145 sat.
  • Sul VET/ETH, il prezzo del grafico a 1 giorno sembra formare un intervallo compreso tra 0,00002540 e 0,00001691. Il prezzo ha appena testato il livello superiore; è probabile che a un certo punto torni al livello inferiore.

In conclusione, possiamo dedurre che sui grafici giornalieri il prezzo è rialzista, mentre sui grafici settimanali il prezzo non ha ribaltato la struttura del mercato ribassista. Pertanto, per i trader a breve termine, il lungo termine sarebbe un’opzione saggia, mentre per gli investitori a lungo termine, non è consigliabile effettuare uno swing trade qui.