Un cripto youtuber è stato accusato di aver lucrato sull’altcoin Alien Worlds (TLM) mentre la promuoveva al suo pubblico. 

In un video di 30 minuti sul suo canale YouTube “Crypto Banter” NeuNer ha affrontato le accuse degli haters. Secondo le accuse, il giovane ha venduto token Alien Worlds (TLM) lo stesso giorno in cui il team del progetto è stato invitato per un’intervista.

crypto benter aliend worlds tlm

Ran NeuNer, il fondatore del canale YouTube “Crypto Banter”, ha respinto le accuse definendole FUD (ovvero paura, incertezza e dubbio).

Lo youtuber accusato di aver voltato le spalle al progetto Alien Worlds (TLM)

Un video di YouTube Crypto Exposed ha affermato che NeuNer ha venduto token Alien Worlds lo stesso giorno in cui ha tenuto un’intervista dal vivo con uno dei membri del team del progetto.

Crypto Exposed indica uno screenshot del video di NeuNer, che mostra che sono stati venduti TLM per un valore totale di 0,43 BTC in coincidenza con un live streaming sul progetto. Il canale conta centinaia di migliaia di abbonati.

All’epoca, ovvero nel maggio scorso, la transazione aveva un valore di circa $25.000. Nel suo video Crypto Exposed aggiunge:

Mentre ospitava l’intervista con il team di TLM e parlava di quanto fosse fantastico il progetto, vendeva i token a discapito dei suoi stessi fan e del progetto“.

Crypto Exposed ha in seguito condiviso uno screenshot della dichiarazione di Crypto Banter. Questa affermava che nessun membro del suo team “può impegnarsi in attività di vendita su qualsiasi token menzionato su uno qualsiasi dei nostri mezzi per almeno 24 ore dopo che è stato menzionato“. Tuttavia, questa regola sembra essere stata decretata solo diverse settimane dopo l’avvenuta transazione.

Carta Visa Crypto.com: Cashback fino all’8%, Netflix e Spotify GRATIS, come richiederla

Lo youtuber ammette: ho fatto un errore ma TLM….

In un video di 30 minuti caricato sulla pagina di Crypto Banter, NeuNer ha riconosciuto che è stato commesso un errore. Tuttavia ha negato di essere la persona che aveva eseguito lo scambio di TLM lo scorso maggio.

NeuNer ha affermato che la sua transazione TLM ammontava a meno dell’1% della propria quota di 2,5 milioni di dollari nel progetto.

Ha continuato rifiutando le affermazioni secondo cui i token TLM erano stati venduti in quel momento. Il canale non avrebbe potuto secondo il giovane utilizzare i fan di Crypto Banter come liquidità di uscita e ha affermato che la transazione è stata eseguita per finanziare altri investimenti. Ha aggiunto:

Il motivo per cui abbiamo venduto è perché è così che finanziamo i nostri prossimi investimenti. Prendiamo piccoli incrementi di ogni investimento che facciamo, e li usiamo per finanziare investimenti futuri. E in questo caso, è stato il tempismo ad aver portate le critiche. Davvero, tempismo pessimo… non ne vado fiero“.

NeuNer ha criticato gli account Twitter anonimi per aver tentato di screditare la sua reputazione, con alcuni tweet che mostravano i video di YouTube di Banter, intitolati “NEXT LEG OF BULL CYCLE!!” e “LA PIÙ GRANDE OPPORTUNITÀ DI ACQUISTO!” sovrapposto al grafico dei prezzi di Bitcoin.

Cercano ogni singolo errore, nella parte inferiore del ciclo di mercato. Non prendono in considerazione nient’altro, nessuna delle nostre chiamate corrette, prendono solo un intero carico di chiamate in cui avevamo torto e lo inseriscono in un tweet per diffonderlo il più possibile nel mercato. Hanno un solo obiettivo, ovvero screditarci“.