Accodandosi agli altri colossi della digital economy, Youtube guarda al mondo NFT per dare ai propri utenti e creatori di contenuti un’asperienza tutta nuova.

youtube nft

“L’espansione dell’ecosistema YouTube è sempre un obiettivo prioritario per noi, poiché consente ai creatori di trarre vantaggio dallo sviluppo di tecnologie come NFT”. Di conseguenza, il CEO Susan Wojcicki informa i creatori di una delle novità per il 2022.

Wojicki non ha fornito molte informazioni nella sua lettera su come gli NFT, i Non Fungible Tokens, token non fungibili, verranno implementati nella piattaforma. Tuttavia, vi è un chiaro interesse per i nuovi sistemi di monetizzazione da parte della piattaforma di video e streaming più importante al mondo.

Youtube guarda al futuro, gli NFT ne fanno parte

Il Ceo di Youtube aggiunge poi alla sua lettera: “L’anno scorso, nel settore delle criptovalute, i token non fungibili (NFT) e le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) hanno messo in evidenza un’opportunità prima inimmaginabile per creare un contatto più forte tra i creator e i 1 loro fan. Una delle teorie – prosegue Susan Wojcicki – è che i creatori dovrebbero essere in grado di vendere NFT direttamente attraverso i video. Un processo che potrebbe portare la popolarità dei token alle stelle a un ritmo esponenziale.”

Sono già stati lanciati su Twitter e Facebook e Instagram sembrano essere a bordo. E gli utenti di YouTube si stanno mettendo in fila per guardare Web3 “come fonte di ispirazione”. Evidenziando i vantaggi che le criptovalute, le organizzazioni autonome decentralizzate (il Dao) – che sono, in poche parole, sistemi che operano senza l’intervento umano – e NFT possono fornire.

Meta spiazza tutti: in arrivo avatar NFT per Facebook e Instagram

Una magnifica occasione per i creatori di contenuti

Alcuni artisti di video virali di YouTube hanno già trasformato le loro creazioni in NFT e le hanno vendute a scopo di lucro. L’anno scorso, il film di Charlie Bit Me, che raffigurava un giovane che mordeva il dito di suo fratello, è stato venduto all’asta per 761.000 dollari come NFT. NFT ha venduto David After Dentist, un film di un bambino disorientato dopo l’anestesia, per più di $11.000.

Altri campi di invenzione includono qualsiasi cosa, dal podcasting ai giochi.
“Nella community di YouTube abbiamo assistito a una grande crescita”, continua poi Wojcicki riferendosi al 2021. Il podcasting, la funzionalità Shorts (dedicata ai cortometraggi) e le nuove esperienze di gioco saranno tutte aree di innovazione per la piattaforma video oltre a NFT. Altre innovazioni includono quelle relative al supporto dei creatori, che vanno dall’amministrazione della statistica

Non mi piace a una dedizione all’equità razziale, nonché alla protezione dei bambini. “L’impegno a proteggere responsabilmente la nostra comunità è al centro di tutti i nostri sforzi per sviluppare e supportare i nostri creatori. “Combattere la disinformazione e altre cose dannose è una delle principali preoccupazioni”.