L’esplosione del prezzo di Near ha portato alcuni investitori di alto profilo delle stalle alle stelle, mentre la rete si prepara per un’importante spinta sulla DeFi. 

Near protocol defi

La raccolta fondi è stata completata “da un capo all’altro” in due settimane, riportando un enorme entusiasmo per il nuovo fork della catena che finalmente emerge. Secondo il socio di Dragonfly Ashwin Ramachandran.

Annuncio Near Foundation

Giovedì, la Near Foundation ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento da 150 milioni di dollari. Three Arrows Capital di Su Zhu ha guidato la vendita dei token privati, con la partecipazione di importanti enti incentrati sulle criptovalute tra cui: Mechanism Capital, Dragonfly Capital, Andreessen Horowitz (a16z), Jump, Alameda, Zee Prime e Amber Group, tra gli altri. 

Entrare a far parte di uno degli ecosistemi più ricchi di liquidità tra le criptovalute, mentre ci si prepara a una grande spinta dalla finanza decentralizzata (DeFI). La valutazione dei token NEAR non è stata divulgata, a parte il prezzo medio ponderato per il periodo di un mese (TWAP). 

Near ha svolto un ottimo lavoro dal punto di vista tecnologico e vogliamo aiutarli a raggiungere un livello importante nell’ adozione da parte degli sviluppatori. Utenti ed ecosistemi che riflettono il loro attuale livello di innovazione tecnologica“, ha affermato Ashwin Ramachandran. Sottolineando che l’aumento è stato un’opportunità per ottenere più finanziamenti possibili in termini di cripto-native coinvolte nell’ecosistema.

Ecosistema DeFi  

La raccolta fondi è l’ultimo stratagemma di un ecosistema straordinariamente ben capitalizzato che tenta di posizionarsi per un afflusso di utenti e protocolli DeFi sempre maggiore. A ottobre, Aurora di Near,  consentirà agli sviluppatori di creare contratti basati su Ethereum e distribuire il codice Solidity sulla catena, ha raccolto attualmente 12 milioni di dollari.   

Inoltre, Near ha annunciato un fondo ecosistemico di 800 milioni di dollari. Durante la fine del mese, varranno aggiunti ulteriori 350 milioni di dollari dedicati a sovvenzioni DeFi e mining di liquidità.   

Prima c’era la sensazione che dovessi tirare fuori l’ecosistema, ma ora l’ecosistema sta tirando te“, ha detto all’epoca il co-fondatore di Near Illia Polosukhin. “Ora è il momento che i mattoncini lego della DeFi inizino a dare forma a tutto.”   

Le fonti che hanno più dimestichezza con la questione hanno comunicato a CoinDesk. Che almeno due dei fondi coinvolti, nell’ultima raccolta fondi si sono anche impegnati verbalmente a fornire liquidità ai progetti DeFi emergenti sulla catena al momento del lancio.   

“Per molte persone, Near è sempre stato un concetto interessante, ma in qualche modo dormiva a causa della mancanza di applicazioni nell’ecosistema”, ha aggiunto Ramachandran di Dragonfly. “Non c’era molto da fare, ma una volta che abbiamo aiutato le persone a capire che, era ora il momento. Erano entusiasti perché conoscevano il team di sviluppo, che ci lavorava da un pò”.   

Come spesso accade prima di un importante annuncio, NEAR è in rialzo negli ultimi giorni, con un aumento del 18% nella settimana toccando i circa $18.30. Il prezzo di NEAR è aumentato del 5,60% secondo le ultime notizie, raggiungendo un nuovo massimo storico e scambiando a $19.82.

ì