Uno scandalo cripto sta travolgendo anche il mondo dello spettacolo. Tantissimi i nomi noti coinvolti, ma come è possibile che questi influencer abbiano agito con tale leggerezza? Emax vip

Kim Kardashian e le altre celebrità, proprio come Reese Witherspoon, avevano postato sui social media molti post, parlando delle criptovalute e commercializzando in particolare una criptomoneta chiamata EthereumMax l’anno scorso. Ora, gli investitori della criptovaluta hanno affermato di gestire uno schema “pump and dump” .  

Questo schema ha fatto guadagnare ai creatori della criptovaluta una grossa somma, ma non ha lasciato agli investitori nulla. La denuncia è stata depositata presso la Corte distrettuale centrale della California 

Nel caso di EthereumMax, il post sui social media di Kim Kardashian è stato infatti individuato dal capo della Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito, Charles Randell, nel settembre 2021. Aveva affermato che Kim stava promuovendo “un token digitale speculativo creato un mese prima da sviluppatori sconosciuti’. 

Che cos’è lo schema “Pump & Dump”?  

Lo schema “pump and dump” esiste da quando sono nati i mercati azionari. È illegale nel mercato azionario, ma nel mondo delle criptovalute le regole e le leggi non sono ancora ben definite. È abbastanza facile creare token crittografici utilizzando una tecnologia blockchain già esistente come Bitcoin ed Ethereum.

Una volta creati i token, gli sviluppatori possono fare tutte le affermazioni positive in loro favore, su quanto sia fantastico il token e sul suo splendido utilizzo. Possono commercializzare il token con l’aiuto di influencer, dei social media, e delle celebrità allo stesso modo.  

Quindi, un token crittografico senza un’importante base di partenza per lo sviluppo, un supporto per il futuro ed una “Time Line” da rispettare, il valore iniziale può essere molto incoraggiante. Ma con l’ausilio di estrema pubblicità, come successo, può aumentare di valore, specialmente se promosso da celebrità con un grande seguito.  

Ed ecco il famoso “pump“. Una volta che il prezzo dei token è aumentato, non resta altro per gli autori della truffa e/o coloro che hanno portato un numero ingente di “investitori”, possono finalmente vendere i loro token (acquistati ad una cifra irrisoria) agli investitori in entrata ad un prezzo sostenuto.  

Ma quando enormi quantità di token vengono svendute, il prezzo crolla, lasciando gli investitori a fissare le proprie perdite. Questo è quello che è successo con EthereumMax, che è stato promosso da Kim K e altri 

Cos’è successo con EthereumMAX?  

EthereumMax è un altcoin lanciata a maggio 2021 con una fornitura totale di 2 quadrilioniRidistribuisce una piccola percentuale delle transazioni ai suoi possessori di token.   

Mayweather Pierce hanno commercializzato il token per tutto maggio 2021, riuscendo a far aumentare il valore di uno enorme 632%Kim Kardashian ha commercializzato il token il 14 giugno 2021, appena un giorno prima del crollo del valore. Il suo post includeva solo un piccolo tag che diceva che era un “annuncio”. 

Il 15 giugno, il valore di EMAX è crollato del 98%. La criptovaluta è scesa da quasi $10 a solo $1 di valore. Come e perché è successo? La causa afferma che i creatori della criptovaluta hanno venduto le loro azioni e hanno “bloccato” gli indirizzi dei loro portafogli subito dopo, cosa che non era mai accaduta prima.

ì