Kepithor Studios ha annunciato una serie di nuove meccaniche GameFi innovative in arrivo nel suo gioco di battaglia NFT a turni, Kingdom Karnage.

Kingdom Karnage

Il gioco, introdurrà nuove opportunità di guadagno per i suoi giocatori, alimentate dal suo futuro token KKT il quale ha ricevuto investimenti da Animoca Brands, Kriptomat, ExNetwork, MyMetaverse, DFG, Jsquare e molti altri. Il team intende costruire un ponte che consentirà al token KKT di passare da Binance Smart Chain a Enjin’s Jumpnet, dove gli utenti possono effettuare transazioni senza gas.

Kingdom Karnage è disponibile e giocabile in Beta da quasi due anni. L’estetica dei cartoni animati del gioco e il gameplay dinamico profondamente strategico gli hanno permesso di accumulare 24.979 possessori di NFT dal lancio. Kingdom Karnage è stato anche uno dei primi progetti a ricevere un investimento dall’Efinity Metaverse Fund di Enjin da 100 milioni di dollari.

Come funziona Kingdom Karnage

Kingdom Karnage consentirà ai giocatori di guadagnare $KKT attraverso eventi in game e votando per nuove funzionalità di gioco. I giocatori con NFT extra possono creare “deck sponsorizzati” che possono prestare ad altri giocatori, condividendo i $KKT guadagnati usandoli. $KKT diventerà la valuta dell’economia di Kingdom Karnage, con i giocatori in grado di vendere e affittare i loro NFT attraverso la casa d’aste in-game.

NFT: numeri pazzeschi! Cosa sta succedendo in casa Elrond EGLD

“Stiamo creando nuove meccaniche di gioco che prolifereranno attraverso l’industria dei videogiochi”, ha affermato Nick Franklin, CEO di Kephithor Studios. “Raggiungendo un perfetto equilibrio tra gameplay e inclusione finanziaria, la nostra missione è aiutare i giocatori a godersi il loro tempo libero e cambiare la propria vita mentre lo fanno”.

“Kingdom Karnage è molto speciale per Enjin, essendo stato uno dei primi ad entrare a far parte del nostro ecosistema nel novembre 2018. E’ un esempio eccellente dell’integrazione del portafoglio blockchain di Enjin in un gioco a turni semplice e che funziona sia su dispositivi mobili che da browser. Inoltre, dimostra che anche un piccolo team può far crescere una comunità organica con meccaniche di gioco creative”. – Witek Radomski, co-fondatore e CTO, Enjin

“Ci sono un buon numero di ragioni per credere fermamente in Kingdom Karnage, la qualità del gioco è tra le migliori che abbiamo visto crescere nello spazio GameFi, gli obiettivi a catena incrociata sono in linea con il futuro della blockchain nel suo insieme e sono un prodotto nativo di Enjin, il che mostra la grande quantità di sviluppo di qualità che stanno offrendo. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui li consideriamo un gioco unico nel suo genere e abbiamo grandi aspettative su ciò che saranno in grado di ottenere in un settore giovane e emergente dell’industria”. – James Wo, co-fondatore e CIO, DFG

ì