Elrond ha annunciato l’acquisizione di Utrust, il più grande fornitore di servizi di pagamenti per il mondo cripto.

Nell’era del Web3, i pagamenti saranno veloci, economici e sicuri. Mettendo in gioco potenti meccaniche DeFi, l’elaborazione dei pagamenti non avrà più costi, ma diventerà un flusso di reddito. Questo è quanto riportato da Elrond riguardo la sua recente acquisizione di Utrust, il principale fornitore di servizi di pagamenti criptati.

Sviluppando un nuovo modo di intendere la tecnologia blockchain, Elrond si propone di creare per un sistema finanziario innovativo economico e a bassa latenza che diventi accessibile a chiunque e ovunque.

Cos’è Elrond

Elrond è una blockchain progettata per portare un miglioramento cumulativo di 1000 volte nel throughput e nella velocità di esecuzione. Per ottenere questo, Elrond introduce due innovazioni chiave: un nuovo meccanismo Adaptive State Sharding e un algoritmo Secure Proof of Stake (PoS), che consente una scalabilità lineare con un meccanismo di consenso veloce, efficiente e sicuro. Così, Elrond può elaborare fino a 15.000 transazioni al secondo (TPS), con una latenza di 6 secondi e costi trascurabili, cercando di diventare la spina dorsale di un’economia internet senza permessi, senza confini e accessibile a livello globale.

Con l’acquisizione di Utrust, Elrond si propone di realizzare due obiettivi:

Pagamenti: rendere i pagamenti più veloci, più economici e più sicuri utilizzando la tecnologia blockchain su scala internet

Merchant Yield: trasformare i servizi di elaborazione dei pagamenti da un costo per i commercianti in un flusso di reddito.

Con un utilizzo completo della tecnologia blockchain per quanto riguarda i pagamenti digitali nativi, non solo si aumenta le velocità di liquidazione e si diminuisce significativamente i costi associati alla ricezione di un pagamento, ma li si trasforma in un flusso di entrate scalabile, consentendo ai commercianti di guadagnare su ogni transazione che ricevono, invece di pagare per quest’ultima.

“A primi avviso anche a noi sembrava folle l’idea di trasformare un costo in un flusso di entrate. Dopo averne discusso molto con Elrond, non solo abbiamo capito che era possibile, ma anche ciò che sarà il futuro dei pagamenti stessi. Per questo motivo abbiamo deciso di collaborare per accelerare l’implementazione dei pagamenti DeFi” ha dichiarato Sanja Kon, CEO di Utrust.

ì