Meek Mill annuncia su Twitter che i fan avranno bisogno di un “indirizzo ETH” per ascoltare il suo prossimo mixtape.

Meek Mill Ethereum bitcoin

Meek Mill dice che i fan avranno bisogno di un indirizzo ETH per poter ascoltare il suo nuovo mixtape. Il rapper di Philidelphia nell’ultimo fine settimana ha parlato di criptovalute e blockchain attraverso il suo canale twitter.
Riportiamo qui un suo tweet:

I need everybody that rock wit me to learn about stocks and crypto currency!!!!!! ASAP!!!!!!
ovvero
Ho bisogno che tutti coloro che mi seguono imparino a conoscere le azioni e le criptovalute!!!!!! AL PIÙ PRESTO!!!!”

Domenica, ha rivelato che è fondamentale entrare nel mondo delle criptovalute per ascoltare il suo prossimo album: “Avrai bisogno di un indirizzo eTh per ascoltare questo nuovo mixtape … cerca su Google come ottenerne uno al più presto! Ora posso tornare a fare rap“.
Oltre a interessarsi alla criptovaluta, Meek ha anche affermato di voler pubblicare un intero album come NFT. Questo non ci sconvolgerebbe. Abbiamo già parlato del legame tra la musica contemporanea e gli NFT in questo articolo.
Mill ha rivelato che lo farà ad aprile: “Farò un album nft non appena avrò firmato il contratto“, ha detto su Twitter. Gli NFT stanno continuando a guadagnare popolarità nel settore hip-hop.

Musica, rapper ed NFT

Musica (specialmente Hip Hop) e mondo crypto ed NFT sembrano essersi incontrati definitivamente.

Abbiamo di recente parlato del rapper Nas e delle sue canzoni acquistabili come NFT in questo articolo: Il rapper Nas non flexa più soldi e collane ma Crypto ed NFT. La leggenda dell’Hip Hop ha rilasciato NFT delle canzoni “Ultra Black” e “Rare” che generano dividendi derivanti dalle streaming royalties.
Gli utenti che acquistano e detengono gli NFT, riceveranno una percentuale specifica di proprietà delle royalties in streaming a seconda del token che detengono. “Ultra Black” deriva dall’album King’s Disease vincitore del premio Grammy 2021, mentre “Rare” è dal successivo album King’s Disease II nominato ai Grammy 2022.

Di recente anche Snoop Dogg ha debuttato con la sua prima collaborazione di NFT con l’artista Coldie nella versione finale della Decentral Eyes Portrait Series. L’NFT “Decentral Eyes Dogg” è stato coniato su SuperRare a Novembre 2021. SuperRare è un mercato NFT digitale che si rivolge agli acquirenti disposti a pagare per pezzi più esclusivi. L’NFT è un collage stereoscopico 3D di 10 diversi ritratti di Snoop Dogg in vari momenti della sua vita, sottolineati da una sua colonna sonora originale. L’offerta più alta è stata di 169 ETH, ovvero circa $ 760.000 ai prezzi correnti.

Un altro importante rapper, Eminem, di recente è entrato a far parte del “Bored Ape Yacht Club” dopo aver acquistato una Bored Ape soprannominata “Eminape” per $ 462.000 in OpenSea. Il rapper è noto per possedere molti altri NFT, come “Ditaggdogg#1” e “Superlative Apes #3880”.

Sembra che il futuro dell’hip hop sia “flexare” NFT e crypto, esattamente come è stato fatto negli ultimi anni con soldi e gioielli. Magari nei video musicali non vedremo più bellissime ballerine, ma i più famosi personaggi del mondo della blockchain. Sarebbe divertente.

ì