Separare le Dragon’s Lair dalle Syrup Pools per garantire più libertà agli stakers? QuickSwap lo chiede direttamente ai suoi utenti.

quickswap polygon

QuickSwap è un market maker automatizzato (AMM) implementato su Polygon Network. È una copia di Uniswap e offre lo stesso modello di pool di liquidità. Gli utenti aggiungono coppie di token alle pool di liquidità e guadagnano commissioni di transazione da altri utenti che scambiano i token utilizzando queste pool. QuickSwap è diventato molto popolare per via della sua velocità di transazione e per le commissioni minime offerte dalla rete Polygon. La criptovaluta di QuickSwap si chiama QUICK, un token ERC-20 lanciato nel febbraio 2021 e funge da token di governance. Il 90% dell’offerta totale del token è distribuito come ricompensa a qualsiasi persona che generi liquidità (liquidity mining), trasformando i fornitori di liquidità in stakeholder della piattaforma. Il modello di governance adottato da QuickSwap è comune ad altri progetti DeFi, come Uniswap e PancakeSwap. I possessori di QUICK possono creare proposte e votarne di altre, per aggiungere nuove funzionalità o modifiche alla piattaforma.

La nuova proposta

L’iniziativa è spiegata nei seguenti sette punti:

  • L’oggetto della discussione è la modifica alla struttura delle ricompense per separare lo staking di Dragon’s Lair dalle Syrup Pools.
  • Qualora venisse approvata, gli utenti potrebbero mettere in stake QUICK nella Dragon’s Lair per guadagnare QUICK o mettere in stake QUICK nelle Syrup Pool per guadagnare altri token o una combinazione di questi, e non sarebbero costretti a scegliere tra i due.
  • Ad oggi gli utenti possono avere il Dragon’s Lair e bere anche il Syrup, ma non contemporaneamente con gli stessi token.
  • Ciò aumenterà gli APY separati dei pool di Dragon’s Lair e Dragon’s Syrup, poiché non saranno più divisi tra gli utenti. I pagamenti totali complessivi non cambieranno.
  • Inoltre, questo cambiamento attirerà grandi investitori istituzionali che non vogliono gestire attivamente i propri fondi ritirandosi da Syrup Pools alla scadenza.
  • Dopo molte discussioni, sembra che la maggior parte della community attiva sia d’accordo con questa proposta. Pertanto, sarà introdotto un voto di governance.
  • Lo snapshot per il voto avrà luogo venerdì 7 gennaio; la votazione inizierà subito dopo lo snapshot e durerà fino a venerdì 14 gennaio.

Se questa proposta di governance passa, i titolari di token di QuickSwap trarranno vantaggio dall’avere più scelte. Per esempio, se Matteo avesse 10 QUICK potrebbe:

  • Metterli tutti in stake nella Dragon’s lair per guadagnare solo QUICK
  • Metterli tutti in stake nelle Syrup pool per guadagnare un altro token
  • Oppure splittare tra i due per diversificare i guadagni (come sistema di doppia resa)

Se questa proposta dovesse passare, agli utenti verrebbe concessa la libertà di distribuire i propri token nel modo che ritengono migliore per loro piuttosto che essere costretti a guadagnare una parte in QUICK e una parte in un altro token.

ì